Scarpe basse da sposa [FOTO]

da , il

    Chi non desidera indossare delle scarpe basse da sposa nel giorno del matrimonio? Consapevoli di andare incontro ad una giornata estenuante, molte donne vorrebbero optare per la praticità ma sono frenate dall’idea che non esista un valido sostituto alle calzature con tacco alto, che sia in egual modo elegante. Niente di più sbagliato! Dalle ballerine con motivi a traforo ai sandali raso terra, ci sono tantissimi modelli di scarpe comode per la sposa capaci di coniugare praticità e glamour, per non farsi mancare proprio nulla nel giorno più speciale. Scopriamo insieme quali sono le novità per il 2014.

    I modelli di scarpe basse per la sposa

    Scarpe basse da sposa con tacco largo

    Per un wedding style davvero impeccabile, la scelta delle scarpe basse per la sposa deve essere effettuata sulla base dell’abito già acquistato o che si intende comprare. Per le appassionate del vintage che prediligono abiti da sposa modello flappers molto diritti oppure gli abiti a sirena come quelli proposti dalla nuovissima collezione 2015 Pronovias, le calzature ideali sono quelle con tacco basso e largo, magari arricchite con inserti in pizzo e qualche piccola applicazione preziosa. Le donne più sofisticate, innamorate dello stile minimal chic, non potranno non rimanere entusiaste delle ballerine presentate dalla collezione 2014 Loriblu: scarpe raso terra impreziosite da cristalli scintillanti e modelli originali con tessuto traforato.

    Modelli originali e dettagli

    Ballerina da sposa

    Tra i modelli delle scarpe da sposa basse 2014, vi sono anche proposte ideali per le donne che non temono di osare: originali wedding trainers, calzature sportive che abbiamo visto calcare le passerelle delle più grandi case di moda, in abbinamento ad abiti da sposa haute couture, come per la collezione sporty di Chanel. La palette cromatica delle calzature basse per matrimonio è molto ampia: si va dal classico bianco all’avorio (adatto specialmente per lo stile vintage), dal cipria alle tonalità intense come il rosso, il corallo, l’arancio, l’azzurro e il nero. Dettagli gold e color argento sono usati per piccole rifinture come la fibbia del cinturino oppure i ricami particolari che impreziosiscono il tessuto. Generalmente le scarpe da sposa sono realizzate in satin e pelle ma non mancano quelle interamente in pizzo con la suola in cuoio.