Separazioni in aumento: finiscono 4 matrimoni su 10

da , il

    Separazioni in aumento: finiscono 4 matrimoni su 10

    E’ boom di divorzi e separazioni in Italia secondo quanto emerge dall’elaborazione effettuata dal Sole 24 Ore sui dati del ministero della Giustizia e dell’Istat, che fotografa la situazione nel primo semestre 2010 in rapporto al numero di matrimoni. Per la maggior parte dei casi si tratta di una fine di comune accordo: le separazioni consensuali rappresentano infatti circa il 70% del totale.

    Le situazione appare diversa da regione a regione confermando che in Italia ci sono ancora forti differenze culturali tra nord, centro e sud. Ed è ancorail Nord a battere il Sud per numero di separazioni. Le nozze sembrano durare di più al Sud ed è la Calabria la regione dove il matrimonio ha più successo con il numero minore sia di separazioni (174 su 1.000 nozze) che di divorzi (84). Le zone più a rischio sono invece Liguria e Friuli Venezia Giulia, dove le separazioni coinvolgono il 50% dei matrimoni.

    Ma perchè in Italia aumentano i divorzi? Quali sono i motivi per cui ci si lascia? Secondo l’indagine, ci sono fattori sociali e culturali molto significativi: intanto la difficoltà a faticare insieme, costruire una famiglia rinunciando a una parte di sé, oltre al prevalere di un modello consumistico dei sentimentiche va contro il concetto di amore duraturo.