Sofia Coppola: matrimonio a Bernalda con Thomas Mars

da , il

    Sofia Coppola: matrimonio a Bernalda con Thomas Mars

    Sofia Coppola ha pronunciato il fatidico sì: il matrimonio svolto a Bernalda con Thomas Mars cantante dei Phoenix ha visto l’Italia e le tradizoni lucane protagoniste. Menù assolutamente tradizionale a base di orecchiette con rape e acciughe e maccaroncini pomodoro e basilico, soppressata e salsiccia. Paese in subbuglio anche se il matrimonio vip si è svolto con sobrietà ed eleganza: circa 80 gli invitati con pochi vip per una cerimonia piuttosto intima in casa Coppola, ovvero Villa Margherita ristrutturata e trasformata in resort di lusso. La cerimonia è stata officiata dal sindaco in persona ieri alle 18:30 nel cortile di Villa Margherita dove è stato anche allestito il banchetto di nozze.

    Sofia Coppola si è sposata ieri nel tardo pomeriggio. Il matrimonio a Bernalda con il cantante Thomas Mars si è svolto a Villa Margherita, dimora dei Coppola, con assoluto charme ed eleganza. Sofia come abito da sposa ha scelto una delicata e leggerissima creazione Azzedine Alaia in un tenue color glicine, informale nel suo taglio corto e senza maniche, mentre lo sposo ha optato per un classico completo grigio scuro. Pochi vip e una rosa di invitati piuttosto contenuta: 80 i partecipanti che hanno preso parte alla cerimonia civile e al sucessivo banchetto lucano nel cortile della sontuosa villa.

    Tra le pochissime celeb c’era George Lucas e i membri della band francese dei Phoenix, l’attrice Talia Shire, zia della sposa. Il banchetto tipicamente lucano ha visto nel menù i classici come i lampascioni, le orecchiette, le mozzarelle e il caciocavallo. Le figlie della coppia Romy, 4 anni, e Cosima, 1 hanno fatto le damigelle di nozze. Dopo il taglio della torta nuziale ai frutti di bosco accompagnata dai fuochi d’artificio, la festa è proseguita con danze: la musica del matrimonio scelta è stata un mix di musica rock che ha fatto ballare gli invitati fino a tarda notte.