Sposa abbandona sposo all’altare, è innamorata di un altro

da , il

    Sposa abbandona sposo all’altare, è innamorata di un altro

    Avete mai sentito di una sposa che abbandona lo sposo all’altare? E dopo avere ricevuto una serenata da lui la sera prima per giunta! E’ successo a Milano, dove lo sposo, il 61enne Massimo ha atteso inutilmente in chiesa l’amata Francesca di 31, la quale nonostante le pubblicazioni e la promessa di matrimonio non si è presentata in chiesa perché innamorata di un altro uomo.

    Lo sposo abbandonato sull’altare ha chiesto alla mancata moglie un risarcimento di 400 mila euro. Massimo aveva anche sostenuto tutte le spese per l’organizzazione del matrimonio: 1.500 euro per il servizio fotografico, 25 mila per l’affitto di una villa e per il catering, 5 mila euro per l’intrattenimento musicale, 16 mila euro per il viaggio di nozze in California e 180 mila euro per la ristrutturazione dell’appartamento e per l’arredamento.

    Ma vediamo di capire bene come sono andate le cose. Lo sposo all’altare aspetta felice la sua futura moglie, ma all’ora prevista di lei non c’è traccia. In un primo momento si pensa ad un ritardo causato dal traffico, ma dopo un’ora di vana attesa e decine di chiamate non risposte, i familiari pensano di andare a vedere cosa è successo.

    Quando il fratello dello sposa fa ritorno in chiesa, spiega costernato che la sorella non arriverà perché da mesi intrattiene una relazione con un altro uomo di cui si è innamorata. Lo sposo non crede alle sue orecchie, ma la realtà è proprio quella e lui non può farci nulla.

    Nelle settimane successive a causa di una crisi ipertensiva deve ricorrere a delle cure e tuttora è seguito da una psicoterapeuta. Allo sposo abbandonato non resta che far causa alla donna che lo ha ingannato. La sentenza numero 9052/2010 della terza Cassazione civile stabilisce, infatti, che ‘la promessa di matrimonio obbliga il promettente che senza giusto motivo ricusi di eseguirla di risarcire il danno cagionato all’altra parte…‘.