Sposarsi a Las Vegas: da oggi ancora più veloce

da , il

    Sposarsi a Las Vegas: da oggi ancora più veloce

    Sposarsi a Las Vegas è la cosa più semplice del mondo, lo abbiamo imparato da centinaia di film americani che mostrano come coppie innamorate, in un attimo di follia, si rechino in una delle tante cappelle operative 24 ore su 24 e si giurino amore eterno, salvo poi pentirsi e andare a divorziare a Reno il giorno dopo.

    Ebbene, sposarsi a Las Vegas da oggi è ancora più facile e veloce grazie al Wagon Wedding, un camioncino-cappella, che consente di celebrare il matrimonio in qualsiasi momento e in qualunque posto, anche a domicilio.

    L’idea è stata del ministro Andy Gonzalez, che ha deciso insieme al socio imprenditore James Cass, di offrire un servizio alle coppie che non solo desiderano sposarsi spendendo poco, ma anche bruciando ogni record in fatto di tempistica.

    Alla coppia desiderosa di convolare a nozze al più presto non resta che presentarsi munita di regolare licenza matrimoniale. Anche avere la licenza è semplicissimo, basta recarsi in uno sportello del comune e fornire i propri dati sotto forma di autocertificazione. Il passo successivo è montare a bordo del Wagon Wedding, che raggiunge la coppia ovunque desideri e in 10 minuti e con 99 dollari i ministri imprenditori, che per l’occasione si trasformano in reverendo Andy e reverendo James, la dichiarano unita in matrimonio.

    L’idea dei ministri imprenditori è nata dopo aver svolto una ricerca di mercato dalla quale è emerso che a Las Vegas si sposano, ogni mese, da 7 mila a 9 mila coppie. Roba da pazzi, direte voi! Eppure, pare che la novità sia stata accolta subito con favore, visto che in una settimana sulla cappella mobile sono stati celebrati già 4 matrimoni!