Sposarsi a Napoli costa un patrimonio

da , il

    Sposarsi a Napoli costa un patrimonio

    Napoli, oltre a essere la terza città italiana per numero di abitanti, è tra le primissime per numero di matrimoni. Un vero e proprio business milionario per la città di Pulcinella che per l’organizzazione delle nozze prevede costi talmente da capogiro da fare indebitare per anni le famiglie.

    Sarà anche vero che ai suoi sposi, Napoli offre la possibilità di celebrare le nozze in luoghi affascinanti e coi suoi panorami mozzafiato e i suoi scorci dà modo anche di poter realizzare interi servizi fotografici in scenografie davvero uniche, ma a volte il debito che si contrae per realizzare un matrimonio nella splendida cornice partenopea si protrae anche per 5 anni o più.

    A lanciare l’allarme di un fenomeno che ormai rischia di diventare fuori controllo è Domenico Di Pietro, presidente dell’associazione anti usura Mediterraneo. Centinaia di invitati, il cantante di grido, il viaggio di nozze in località esotiche e ancora gli abiti per la cerimonia e il servizio fotografico e i prezzi lievitano alle stelle.

    Secondo il centro studi di Prestiti.it in Campania i finanziamenti medi superano i 17mila euro, cifra più alta rispetto alla media nazionale che invece si aggira intorno ai 16 mila euro. Le spese più grosse all’interno dell’organizzazione del matrimonio sono per ricevimento di nozze che può costare dai 5 ai 10mila euro a seconda della location scelta e dal numero di invitati. Anche l’abito da sposa incide notevolmente sui costi e bisogna preventivare una spesa dai 1.500 ai 7.000 euro. Le opinioni dei napoletani in merito sono però contrastanti.

    In Campania ci sono circa 30mila matrimoni all’anno: a Napoli chiedono un prestito per sposarsi i 38nni, e il debito – sempre secondo le stime di prestiti.it – si protrae mediamente per 5 anni e mezzo.

    La domanda, a questo punto, sorge spontanea: ma se si è avuta la fortuna di incontrare l’uomo o la donna della propria vita vale davvero la pena di indebitarsi fino al collo per fare un matrimonio da sogno?! Se spendessimo un po’ meno non riusciremmo a sognare di più, magari con maggiore serenità, negli anni avvenire?!