Torta nuziale, sceglietela tra i vari modelli

da , il

    Torta nuziale, sceglietela tra i vari modelli

    Alla fine del banchetto nuziale arriva la torta nuziale. Dolce che in genere fa molta scenografia, dall’aspetto curatissimo. Viene portata in sala ancora intera perché tutti possano guardarla. Gli sposi afferrando il coltello con le mani destre incidono il primo taglio. Le prime fette vengono servite dalla sposa prima alla suocera e poi, a seguire in ordine di importanza, agli altri parenti. Ci sono vari tipi di torta.

    Quella a piani: la più nota. In genere, i livelli sono 3 o 5, ma in alcuni casi possono raggiungere anche i 7. Sono torte sovrapposte grazie ad una struttura che le sostiene. Torta a piramide: usata soprattutto in Inghilterra è composta da cilindri o cubi sovrapposti decorati con dei festoni. Torta all’americana: a più piani ricoperta da glassa è una vera e propria scultura di zucchero! Torta a cappelliera: tonda e a tre piani, ma non vi sono strutture a sostenerla, si sviluppa in superficie. Può arrivare a misurare anche un metro e mezzo di diametro. Torta monopiano: come dice la parola è di un solo piano. Torte monoporzione: è una consuetudine importata dagli Stati Uniti. La torta originale viene riprodotta in miniatura e consegnata ad ogni invitato oppure inviata a coloro che non hanno potuto partecipare al ricevimento. Sulla torta la tradizione vuole che vengano posizionati gli sposini. Potete sbizzarrirvi scegliendone in una vasta gamma anche di molto spiritosi.