Torte nuziali bianche: un classico elegante e sempre di moda [FOTO]

da , il

    La torta nuziale bianca è un classico elegante e sempre di moda. Il candore del dolce richiama il colore dell’abito da sposa e simboleggia la purezza dell’amore. La torta è alta, perché il momento del taglio deve essere visto da tutti gli invitati. Negli ultimi anni le classiche torte a piani separati sono state sostituite da dolci monumentali ornati di decori floreali, perline e strass che riprendono dettagli dell’abito o della stagione delle nozze. La scelta della torta richiede quindi la stessa attenzione della scelta del menu e della location e probabilmente anche dell’abito.

    Data l’importanza che ricopre nel ricevimento, la wedding cake deve essere bella e golosa, ma anche raffinata ed elegante. Deve da un lato suscitare ammirazione e stupore, dall’altro rispecchiare lo stile del matrimonio. Immaginate la torta come una diva che percorre la ribalta e viene accarezzata dalle luce in tutto il suo splendore.

    Le torte nuziali bianche multipiano

    torte-nuziali-bianche-fiori-e-foglie

    Negli ultimi anni si è affermata in Italia la tendenza del cake design: la torta diventa uno studio, un progetto, un’opera d’arte. I dolci di nozze diventano quindi monumentali sculture di zucchero, talvolta bizzarre e non convenzionali. Al modello di torta nuziale bianca della nostra tradizione, monopiano o a piani divisi, si è progressivamente sostituito il modello anglosassone, caratterizzato da una serie di cubi o cilindri disposti a piramide e decorato con festoni di nastri, fiori e foglie dall’effetto artistico. I pasticcieri italiani si sono adeguati a questo nuovo costume e hanno dato vita a una tradizione nostrana che unisce bellezza e gusto. Già, perché il la torta di nozze non deve essere solo bella, ma anche buona. Deve concludere il ricevimento lasciando negli invitati un dolce ricordo, in tutti i sensi.

    Gli ingredienti delle torte nuziali

    torte-nuziali-bianche-classica-nastro

    Quando scegliete la torta nuziale non concentratevi solo sulla forma ma anche sul gusto. Nelle torte monumentali la copertura è costituita da panna o da pasta di zucchero; quest’ultima è ben visibile nella definizione dei piani e degli angoli. Il ripieno è costituito da Pan di Spagna farcito con un mix di gusti diversi sapientemente calibrato: cioccolato e caramello, fragola e limone, pistacchio e nocciola. Tra gli strati di Pan di Spagna, si possono inserire frutta fresca, crema, meringhe, gocce di cioccolato, amaretti. Si possono definire sapori tradizionali, come le fragole e il cioccolato, o più esotici, come il cocco e l’accoppiata arancia rossa e mango. Dato che il menu del banchetto di nozze è sempre molto ricco, alcuni pasticcieri tendono a sostituire il tipico ripieno con creme e Pan di Spagna con mousse più leggere al pistacchio, alle nocciole o alle mandorle. Le torte nuziali possono essere al gusto di limone, crema, cioccolato, fragola, pistacchio, nocciola, mandorle e, ancora sapori esotici al gusto di melone e lampone. A questi si aggiungono sapori più particolari come: cocco, arancia rossa-mango, cioccolato-caffè, nocciola-caffè, nocciola- cioccolato.