Trucco sposa fai da te

da , il

    Trucco sposa fai da te

    Diciamoci la verità: un matrimonio è molto oneroso, soprattutto per la sposa, perché incide non poco la spesa per curare la bellezza personale. E la voce economica che pesa di più sul bilancio è certamente il trattamento estetico relativo al corpo e al viso. Già settimane prima, se non mesi, bisogna prendere contatti con l‘estetista per pianificare incontri per i trattamenti di bellezza finalizzati alla cura del corpo: idromassaggio, linfodrenaggio, massaggi rilassanti, bagno turco, docce emozionali, pedicure, manicure, bagni di glicerina per le mani (non dimentichiamo che la mano sinistra avrà un primo piano quando lo sposo infilerà la fede nuziale).

    Insomma la sposa ha bisogno di un re-styling generale. Cure particolari però dobbiamo rivolgere al viso: iniziamo con la pulizia, massaggi, ossigenazione della pelle a cui seguiranno sedute per provare il trucco adatto al viso per minimizzare i difetti ed ottimizzare i pregi. Tutto questo però ha un costo di centinaia di euro che ben si potrebbero risparmiare perché ogni donna è in grado di operare sul suo viso un trucco molto semplice perché quel giorno tutto dovrebbe essere improntato alla semplicità che è sinonimo di raffinatezza. E’ ovvio che molti giorno prima la sposa deve iniziare le prove per individuare il trucco più adatto al suo viso. Seguendo i consigli che spesso troviamo sui settimanali femminili, facciamo una pulizia della pelle tenendo il viso su una pentola con acqua calda per fare aprire i pori, prima però avremo pulito la pelle con latte detergente; seguiranno nell’ordine uno scrub casalingo con miele e sale, un massaggio delicato, una maschera nutriente con miele, olio d’oliva, un tuorlo amalgamati con un albume applicato per circa dieci minuti; dopo aver risciacquato con abbondante acqua fresca opereremo un bel massaggio con crema idratante. A queste operazioni che seguiranno più volte nei giorno successivi si accompagnerà una dieta disintossicante a base, prevalentemente di frutta, verdura e yogurt soprattutto nei giorni immediatamente precedenti la cerimonia anche per bloccare il gonfiore dovuto all’ansia e alla preoccupazione. Seguiranno le prove del trucco più adatto alla sposa.

    Trucco sposa fai da te

    Trucco fai da te

    Scelto un buon fondotinta lo applicheremo al viso non dimenticando mento e gola (è da evitarsi assolutamente quella antiestetica linea di demarcazione che si nota sul viso di alcune spose che non vanno oltre l’ovale), per dare omogeneità e luminosità al volto; fisseremo il fondotinta con un velo di cipria per assorbire l’umidità della pelle. Qualche tocco di fard sulle gote darà un po’ di vivacità al viso che apparirà più diafano del solito per l’ansia per i preparativi e la buona riuscita della cerimonia. Passiamo agli occhi che devono avere una luminosità particolare in quel giorno perché devono comunicare gioia, felicità, amore; stendiamo con un pennello largo e piatto un ombretto dai toni molto delicati, bianco – pesca – rosa, creando una linea sfumata con un ombretto più scuro nell’incavo tra la palpebra e l’incavo sopraccigliare. Stabiliremo l’opportunità dell’uso dell’eyeliner che dovrebbe essere usato solo per disegnare una linea molto sottile per ingrandire l’occhio. Le ciglia saranno infoltite con alcune passate di mascara nero, facendo attenzione che sia un waterproof per evitare che qualche inevitabile lacrima ci sbavi gli occhi. Il contorno delle labbra sarà disegnato da una linea di matita leggermente più scusa del colore del rossetto che sarà sempre di un colore molto delicato, evitando di esagerare troppo con il gloss. Stiamo attente ad evitare quell’antiestetica lucentezza che rovinerebbe non solo il viso ma che si evidenzierebbe anche sulle foto. Delicatezza ed armonia di colori, leggerezza delle linee, sobrietà saranno le carte vincenti per la riuscita di una giornata indimenticabile.