Un nuovo fotografo di matrimoni: il fotogiornalista

da , il

    Un nuovo fotografo di matrimoni: il fotogiornalista

    Il fotografo in un matrimonio assume un ruolo chiave, quello di tracciarne i contorni per regalarvi alla fine un quadro da ricordare per una vita intera. Ci sono diverse tipologie di fotografi, ognuno di essi utilizza uno stile differente: foto in posa, foto reportage e fotogiornalisti. Il consiglio che vi diamo è di cercare di conoscere al meglio il fotografo prima di sceglierlo per il vostro giorno indimenticabile, perché in realtà ognuno realizza foto secondo il proprio punto di vista sull’evento, dando un significato ai fatti totalmente diverso a seconda della sua sensibilità artistica ed emotiva. C’è anche qualcuno che fa foto ai matrimonio dimenticandosi del galateo!

    Evitate di chiedere ad un fotografo abituato a fare foto in posa, di realizzarvi un reportage di matrimonio: potreste rimanere profondamente deluse!

    La nuova tipologia che si sta diffondendo in Italia, ma che è già diffusa da diversi anni all’estero, è quella del fotogiornalista: un fotografo in grado di raccontare il vostro matrimonio come se fosse un fatto di cronaca, un evento da raccontare su di un giornale, che poi voi conserverete per la vita.

    Solitamente si tratta di fotografi abituati da anni a realizzare servizi fotografici in movimento, veloci, con scatti rubati, dove le emozioni vengono colte e subito incatenate in uno scatto.

    Possiamo anche definirlo un catturatore di emozioni, di fatti di vita che sgorgano dagli occhi dei protagonisti di un matrimonio.

    Se siete donne creative, amanti dei sentimenti che scorrono su di un filo di lana, se amate raccontare ogni giorno che vi appartiene come se fosse una storia da scrivere e rileggere, allora non vi pentirete, scegliete un fotogiornalista per un matrimonio perfetto, per il giorno più importante da ricordare e raccontare.