Unghie in gel, la soluzione giusta per la manicure della sposa

da , il

    Unghie in gel, la soluzione giusta per la manicure della sposa

    Avere delle mani e delle unghie curate è uno degli elementi fondamentali per noi donne e diventa quasi un’urgenza quando ci sposiamo, intente a dimostrare che possiamo essere più belle e più curate rispetto ai giorni normali quando la quotidianità ci risucchia.

    Se dovete sposarvi io vi consiglio il ritocco delle unghie con il gel in quanto è il metodo più efficace per ottenere mani curate e perfette da mostrare a tutti una volta messo l’anello al dito.

    Il procedimento è semplicissimo ma a realizzare le unghie in gel deve essere una professionista del settore: si tratta infatti di applicare sopra l’unghia naturale uno strato di gel apposito che andrà a creare una nuova unghia su quella esistente e che, una volta asciugato e catalizzato sotto un’apposita macchina, sostituirà del tutto la precedente unghia.

    Per la costruzione dell’unghia con il gel sono necessarie almeno due passate di liquido con altrettante catalizzazioni sotto la macchina che emana calore e il risultato è un’unghia lucida e perfetta da aggiustare solo con un po’ di smalto, preferibilmente neutro.

    Solitamente la ricostruzione delle unghie con il gel prevede la possibilità di creare una manicure french-style con la colorazione della lunetta superiore dell’unghia di bianco a contrasto con il neutro del resto dell’unghia.

    Fate sempre attenzione alla professionalità dell’estetista perchè la ricostruzione delle unghie con il gel può portare problemi di micosi se effettuata male per cui è bene pagare qualcosa in più ma avere un trattamento serio e consono piuttosto che risparmiare e ritrovarsi con le unghie naturali distrutte e la pelle rovinata.