Velo da sposa: come metterlo

da , il

    Velo da sposa: come metterlo

    Tra i più romantici e raffinati accessori per la sposa ritroviamo il velo, che fino a non molto tempo fa sembrava esser stato dimenticato e le spose non lo indossavano più, ma che negli ultimi anni è tornato prepotentemente di moda, complici anche esempi di veli superbamente sfoggiati da spose famose come Kate Middleton o Kate Moss.

    Moda o non moda, molte spose rinunciano al velo perché temono che possa essere loro d’impaccio mortificando la naturale disinvoltura nei movimenti che vorrebbero sfoggiare in occasione delle nozze. Questo non deve assolutamente accadere. Fatta questa doverosa premessa il criterio per stabilire come va messo il velo si stabilisce principalmente in relazione all’acconciatura. Vediamo, dunque, come indossare il velo da sposa.

    1. Potete mettere il velo davanti in modo che vi copra il volto, ma solo se la vostra acconciatura prevede capelli tirati all’indietro. E’ la scelta più classica.

    2. Potete mettere il velo leggermente all’indietro sostenuto da una tiara o una coroncina, se invece lascerete i capelli un poco sciolti o semi raccolti.

    3. Se siete bassine e desiderate che il velo vi slanci un pochettino potete indossarlo sulla parte alta e centrale della nuca, lasciando scoperti i capelli.

    4. Se non intendete rinunciare al velo, ma allo stesso tempo non volete conferirgli un ruolo da protagonista nel vostro look potete metterlo tutto all’indietro, a maggior ragione se avete uno chignon o i capelli comunque raccolti, così che si confonda con l’abito da sposa, creando un tutt’uno armonioso.

    5. Se avete deciso di lasciare i capelli sciolti in perfetto stile hippy, potete mettere il velo intorno alla nuca lasciandolo scendere fino alla fronte.

    Foto di G.Dalle Crode