Velo da sposa fai da te: come crearlo da sole per risparmiare

da , il

    Velo da sposa fai da te: come crearlo da sole per risparmiare

    Il velo non può mancare, ma a volte risulta esageratamente costoso. Ecco le istruzioni per un velo da sposa fai da te: imparerete come crearlo da sole per risparmiare. D’altronde la necessità aguzza l’ingegno, no? Basta attenersi a delle istruzioni semplicissime – di sartoria elementare – e il gioco è fatto. Avrete anche voi un accessorio da sposa indispensabile. Senza contare la soddisfazione di indossare un vostra creazione.

    Se non siete capaci di tagliarlo chiedete a una persona di famiglia di farlo per voi; la mamma, la suocera, la nonna saranno liete di contribuire, aiutandovi ad arricchire il vostro abito da sposa.

    Stabilite prima di che lunghezza volete il vostro velo: sappiate che se ne desiderate uno che arrivi alle spalle vi occorreranno circa di 60 cm di stoffa; per un velo lungo sino alla vita ne servono 80 cm e fino alle mani 1 m. Perché vi arrivi sino ai piedi dovrete calcolare la vostra altezza.

    Poi acquistate il tulle necessario: state attente che sia dello stesso colore del vestito e che sia morbido. Stendetelo su una superficie piana e, dopo averne fissato i bordi perché non si muova, tagliatelo con un cartamodello. Cucite su tutta la superficie con filo bianco pesante. Finito l’orlo tenete il filo in una mano e tirate il tulle per arricciarlo un po’. A questo punto fermatelo con qualche punto a un pettinino, una fascia per capelli o un cerchietto di strass bianchi et voilà il vostro velo è pronto.

    Per impreziosire il lavoro potete applicare al tulle degli swarovski o delle minuscole perle. In ultima istanza, potete sempre rubare qualche spunto qui e là. Per ispirarvi sappiate che il velo di Kate Middleton fa tendenza.