Wedding planner: quanto guadagna un professionista?

da , il

    Wedding planner: quanto guadagna un professionista?

    Non avete mai un minuto libero? Il vostro lavoro vi sta sempre alle calcagna? Avete bisogno di organizzare in fretta il vostro matrimonio e non sapete come fare? Non preoccupatevi, oggi esiste una figura professionale in grado di aiutarvi nell’organizzazione dall’inizio alla fine. La professione del wedding planner oggi è molto produttiva, interessante e innovativa, senz’altro risponde alle esigenze delle nuove coppie sempre più impegnate e prive di tempo da dedicare ai preparativi per le proprie nozze. Quanto guadagna un wedding planner?

    La maggior parte dei wedding planner lavora come libero professionista, ma esiste anche una piccola fetta che lavora in associazioni o compagnie dedite all’organizzazione di eventi e matrimoni. Il loro stipendio si basa su di una percentuale fissa, alla quale è possibile aggiungere dei plus in caso di richieste particolari.

    La percentuale del wedding planner si aggira intorno al 10% e 15% del costo totale del matrimonio.

    Se considerate che un matrimonio mediamente ha un costo che varia dai 10 mila ai 50 mila euro, il loro guadagno netto andrà dai 1000 ai 7500 euro.

    Vi sembra uno sproposito? Non potete permettervelo? Allora ci pensa Isotta!

    “Ci pensa Isotta” è un servizio di wedding planner vero e proprio ma con una particolarità in più: è gratuito.

    Sì avete capito bene! Isotta Pozzoli (la gestrice del servizio nonché la wedding planner in questione) ha messo online tutte le sue prestazioni e conoscenze nel campo per aiutare i giovani che intendono sposarsi ma non sanno nemmeno da che parte girarsi.

    Consigli sulle location, sui luoghi di ristorazione, sulla scelta della musica più adatta…insomma di tutto di più per coloro che avrebbero bisogno di una wedding planner, ma di certo non possono permettersi di pagarla!