William e Kate: 5.500 street party nel Regno Unito

da , il

    William e Kate: 5.500 street party nel Regno Unito

    Fervono i preparativi in tutto il Regno Unito per celebrare il matrimonio di William e Kate il 29 aprile prossimo. Saranno oltre 5.500 gli street party, le feste di strada, organizzate in vie e piazze britanniche dove i fan della coppia reale, armati di gadget e souvenir di ogni tipo, potranno sventolare bandierine e festeggiare in allegria il royal wedding. Soltanto a Londra i party previsti sono oltre 800.

    Una vera invasione di bandiere e cappellini sta per colpire Londra e ogni città del Regno Unito in occasione delle nozze reali. I party di strada saranno davvero numerosissimi: soltanto a Londra ne sono stati organizzati oltre 800, di cui uno a Downing Street, residenza del primo ministro inglese. Il punto più caldo della capitale sarà il quartiere di Richmond-upon-Thames, che ospiterà ben 85 eventi in onore del royal wedding.

    Sono in vena di festeggiamenti anche le contee di Hertfordshire con 298 street party, il Surrey con 205 e il Kent con 182. Nella città di Brighton saranno 16 i punti in cui i cittadini potranno esibire i loro kit per festeggiare la coppia reale, Bristol addirittura sta progettando 54 feste di strada e Cardiff 52. Ma in tutto questo fiorire di celebrazioni una nota negativa c’è: Glasgow, evidentemente poco patriottica, non ha presentato una sola domanda per organizzare festeggiamenti, e pensare che in città vivono ben 588.500 persone.

    Comunque, il numero complessivo di 5.500 street party mi sembra di tutto riguardo, anche perché non tiene conto di tutte le altre tipologie di feste private organizzate in pub, giardini e parchi. Credo che William e Kate possano ritenersi proprio soddisfatti!