William e Kate: le prime indiscrezioni sul matrimonio

da , il

    William e Kate: le prime indiscrezioni sul matrimonio

    Hanno iniziato a rincorrersi voci, gossip, indiscrezioni e scommesse che ci accompagneranno fino alla primavera-estate 2011, il periodo previsto per le nozze. Nel Regno Unito è già caccia allo scoop su quello che si profila come il matrimonio dei record. Dopo l’annuncio ufficiale del matrimonio tra il principe William e la sua fidanzata Kate Middleton iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni.

    Le voci sulla location scelta per la cerimonia di nozze danno, in questo momento, come più probabile l’abbazia di Westminster che Kate, con tanto di sfavillante anello di fidanzamento di zaffiro blu appartenuto a Lady Diana, ha visitato la chiesa ieri nel tardo pomeriggio, accompagnata dai più stretti collaboratori del principe.

    La signorina Middleton – ha dichiarato un portavoce del principe William – ha fatto una breve visita riservata all’abbazia di Westminster, che è una delle opzioni tra cui scegliere. La coppia ha bisogno di un po’ più di tempo per consultare la famiglia e decidere. Un’altra possibile scelta sembra essere la cattedrale di Saint Paul, dove si sposarono Carlo e Diana nel 1981.

    Riguardo ai costi delle nozze reali, le stime dicono che possano superare i 50 milioni di sterline, equivalenti a oltre 58 milioni di euro. sempre secondo i rumors, la Regina Elisabetta e il Principe Carlo pagheranno la loro parte del conto del matrimonio di William e Kate. Sia il Principe di Galles che la Regina contribuiranno alle spese del matrimonio – ha detto al Daily Telegraph un portavoce di St. James Palace – sarà un contributo della famiglia, ma al momento non è stata presa alcuna decisione.

    L’aspetto economico dell’evento non viene trascurato dagli organizzatori delle nozze, nel pieno di una crisi economica e con il Paese alle prese con i tagli annunciati dal governo. Un aspetto già sottolineato da Clarence House, che ha fatto sapere come sia William che Kate siano molto consapevoli della situazione economica in cui versa il Paese.

    Intanto i bookies d’oltremanica scommettono su tutto: da chi saranno i testimoni all’abito della sposa, a quale cappello sceglierà di indossare la Regina alla cerimonia. Si spingono fino a provare a indovinare quando arriverà il primo rampollo della neo-famiglia reale. 2012 o 2013 sono le due opzioni offerte entrambe a 3,00. Maschio o femmina? Entrambe date a 1,90. Non manca poi la previsione sulla possibilità che William salga al trono prima del padre Charles, data dai quotisti come favorita, 1,80 contro i 2,25 riservati al principe di Galles.

    Su una cosa i bookmaker non hanno dubbi e si trovano tutti d’accordo: il matrimonio fra il principe William e Kate sarà un enorme successo mediatico. Tanto da poter ripetere, se non superare, le cifre record registrate per le nozze da favola fra Carlo e Diana, che tennero incollati alla tv milioni di sudditi britannici e non solo. Molto probabilmente, se non sicuramente, le nozze inglesi inoltre offuscheranno il matrimonio di Alberto di Monaco con Charlene Wittstock che si celebreranno a luglio 2011.

    Ma hanno detto la loro sul futuro matrimonio reale pure astrologi e maestri di feng shuei asiatici. Pur riconoscendo la se compatibilità degli sposi – lui nato d’inverno, lei d’estate, si completano perfettamente – non mancano di predire intoppi e crisi negli anni a venire, fino alla possibilità che la loro unione finisca in divorzio.