Abiti Carnevale 2014: tante idee per i vostri outfit [FOTO]

da , il

    Abiti Carnevale 2014: tante idee per i vostri outfit! Tante le proposte glamour che una vera fashion victim può prendere in considerazione, da quelle più eccentriche e sopra le righe, a quelle più romantiche e bon ton. A dare l’esempio quando si tratta di eccentrico come sempre sono le celebrity e in particolare quelle americane, che non festeggiano Carnevale ma ad Halloween indossano costumi davvero spettacoli, come potrete vedere in alcune delle nostre immagini. Da amanti della moda, però, non possiamo non citare i bellissimi travestimenti in stile retrò! Vediamo insieme qualche idea di outfit per Carnevale.

    Tra i costumi di Carnevale più classici, se vi piace lo stile, ricordiamo i travestimenti da pirata, quelli da strega e quelli da vampira – che come c’era da aspettarsi, sono i più gettonati quest’anno! -, costumi che possono essere resi più intriganti e particolari grazie all’aggiunta di pochi accessori: tacchi alti, leggings di pelle e trucco a tema.

    I costumi da indiane, fatine, farfalle e super eroine sono forse i più amati dai vip d’oltreoceano, accanto ai costumi ispirati alle favole o ai romanzi. Tra i travestimenti più gettonati in questi ultimi anni troviamo poi quelli ispirati ai personaggi dei film, dalle pellicole fantasy a quelle urban. I look che piacciono molto alle fashion victim sono quelli tratti dai film di Tim Burton, dai travestimenti da Sposa Cadavere, a quelli da Mrs Lovett, senza dimenticare i costumi ispirati a ruoli maschili ma adattati anche a look femminili.

    Ma se state leggendo questo articolo, allora siete vere appassionate di moda, e le fashion victim, come dice la parola stessa, anche a Carnevale restano vittime della loro passione per il glamour! Perciò spazio ai costumi in stile anni ’20, anni ’50, anni ’70 e anni ’80! I look anni ’20 sono molto apprezzati per il loro stile bon ton e ricercato, non è certo una novità trovare un’ispirazione anni ’20 sulle passerelle di alta moda.

    In questo caso minidress con tanti volant, cerchietto con piuma, perle e pumps con tacco in stile Charleston sono gli accessori che non possono mancare! D’altronde look ispirati agli anni ’20 possono essere resi molto seducenti grazie ai dettagli giusti, come capi con applicazioni in pizzo nero e le immancabili mary jane con t-strap in stile tango dal cinturino alla caviglia.

    Bon ton anche lo stile anni ’50, con gonnelloni a vita alta e acconciature raccolte. Nell’ultimo anno le collezioni di abbigliamento hanno lasciato molto spazio a minidress con punto vita alto e sottolineato, completati da gonna inferiore plissé, un tipico look in stile anni ’50 che potrete scegliere anche in colori pastello come il rosa e il turchese, da completare con cerchietti in tono e acconciature preferibilmente lisce.

    Se poi è il mito Marilyn Monroe a ispirarvi, spazio anche a look più vistosi! Con i look anni ’60 e soprattutto anni ’70 c’è davvero da sbizzarrirsi. A cominciare dalle acconciature – alte, voluminose e ricce -, per passare poi al trucco, questi outfit hanno dei punti fissi che non possono mancare, per esempio pantaloni a zampa, zeppe alte o stivali in vernice in colori fluo, e abiti o coordinati multicolor nel caso in cui vogliate vestirvi da hippie!

    Pelle nera per gli outfit in stile anni ’80 per i quali Madonna resta sempre un punto di riferimento; mentre trucco marcato ma senza esagerare per i look dal mood punk, di cui trovate alcuni esempi a cui ispirarvi nelle immagini della nostra fotogallery. Le nostalgiche degli anni ’90 potranno pensare di ispirarsi ai look visti nelle serie più popolari in quegli anni, come Beverly Hills 90210, e in questo caso preferire outfit in total denim con acconciature e trucco a tema. E che dire dei look da Lady Gaga o Katy Perry? In questo campo c’è davvero da sbizzarrirsi!

    E voi sapete già quale outfit scegliere a Carnevale?