Abiti con bustino: trend moda Autunno-Inverno 2012-2013 [FOTO]

da , il

    Il bustier è uno dei pezzi più femminili che una donna possa indossare. La stagione Autunno-Inverno 2012-2013 celebrerà il bustier attraverso gli abiti con bustino, vestiti di tendenza dei prossimi mesi. Molte maison hanno proposto tantissimi abiti magnifici caratterizzati, nella parte superiore, proprio dal bustino.

    Il bustino è solitamente un capo che fa parte della lingerie, dalla più delicata alla più audace; esalta le forme, cinge la vita stringendola al punto giusto ed evidenzia il décolleté. È sicuramente tra i pezzi più sensuali che si può trovare nell’armadio di una donna e la prossima stagione si potrà indossare anche nell’abbigliamento quotidiano (o quasi).

    Le sfilate invernali sono andate in scena già da un po’ e le tendenze del prossimo Autunno-Inverno 2012-2013 sono state delineate. La prossima stagione fredda vedrà protagonisti i tessuti broccati, così ricchi e eccezionalmente decorati, e le stampe fantasiose che propongono i misteriosi fiori d’inverno. Inoltre, saranno felici le amanti del bustino perché il prossimo inverno sarà proprio il bustier il protagonista di numerosi abiti e outfit.

    Insomma, la prossima stagione tutte con il bustier, un capo femminile, sensuale, elegante che per troppo tempo è stato relegato nel cassetto della biancheria. La proposta arriva da diverse passerelle della moda internazionale. La prima a sdoganare i meravigliosi bustier dress è stata Donatella Versace, che ha basato la sua intera collezione proprio su questo capo. I suoi bustini sono spesso decorati da preziose gemme colorate. Per nulla volgari ma assolutamente decisi, i bustini della collezione Versace Autunno-Inverno 2012-2013 sono un vero capolavoro.

    Decisamente più delicate i bustini proposti da Mulberry, che li ha incorporati agli abiti. Hanno le coppe a vista ma sono decisamente più soft, il tutto dovuto dalla stampa floreale dai toni scuri che il brand ha scelto di proporre per la prossima stagione fredda.

    Anche Bottega Veneta propone abiti bustier. I suoi sono più aggressivi e decisi, realizzati in total black, miscelando sapientemente la pelle morbida, effetto bondage, e il velluto lussuoso.

    Le proposte di Dkny sono più semplici e facilmente portabili. I suoi bustini sono lisci, non c’è alcun accenno sul seno, ma il punto vita è stretto, messo in risalto dalle giuste cuciture e dal taglio deciso.

    Sulla passerella di Ermanno Scervino Autunno-Inverno 2012-2013 si sono susseguiti diversi abiti bustier, tutti molto delicati, morbidi e colorati, insomma dei bustini da favola. Meravigliosi, declinati in numerosi colori, i bustini di Scervino sono perfetti per serate super raffinate.

    Infine, non poteva mancare Dolce & Gabbana. I due stilisti hanno decorato moltissimi dei loro abiti barocchi con bustini altrettanto ricchi e decorati. Meravigliosa la selezione di bustier in pizzo nero e ricami in rilievo realizzati con fili d’oro, un vero sogno!

    CONSIGLIO: Non dovete per forza indossare un abito da gran gala o troppo aggressivo. Potete indossare il bustino, anche singolo, sopra un jeans o abbinarlo a una gonna. Con un blazer se serve, o senza, magari per andare a ballare ;)