Abiti Sanremo 2012: le cantanti, pagelle della terza serata

da , il

    Si apre la terza serata del Festival di Sanremo 2012 ed è la volta dei cantanti stranieri che affiancano i big in gara. Come se la caveranno questa volta le nostre care donne? Cosa indosseranno? Commenti e pagelle della terza serata di Sanremo 2012.

    Velocemente voglio ricordarvi che per la terza serata del Festival di Sanremo Ivana Mrazova ha indossato gli abiti che Alberta Ferretti ha disegnato per lei e che avrebbe dovuto indossare durante la prima delle cinque puntate.

    Chiara Civello sale sul palco accanto a Shaggy. Questa volta il ha scelto un sensuale abito lungo rosso con apertura sul seno. Un netto miglioramento! Voto 8 e un bel 10 a Shaggy che ha cantato davvero male il pezzo di Donaggio ma è troppo figo! :D

    Nina Zilli in un abito rame di Vivienne Westwood molto corto davanti e lungo dietro. Tacchi altissimi ma non solo per lei. Anche Skye non scherza! La cantante dei Morcheeba indossava un abito bianco di raso. Voto 9 per la nostra Nina Zilli, e un 7 per Skye.

    Stavolta Silvia Mezzanotte opta per il total black di un sensuale quanto semplice abito lungo nero, modello a fascia senza spalline. Silvia indossa gli abiti di Anna Marchetti, designer che da anni segue i look della solista dei Matia Bazar. Una magnifica collana oro le conferisce quel tocco glamour che serviva. Perfect! Voto 8.5

    Insiste sulle trasparenze Emma Marrone che questa volta ha indossato una camicia trasparente nera (che non è lo stesso top di ieri) e un pantalone black. Look semplice ma convincente se non fosse per le scarpe. Voto 6.5

    Arriva Arisa con un minidress bianco impreziosito da cristalli. Fresco come lei, come la sua voce. Voto 7.5

    Nel frattempo è tornata sul palco anche Irene Fornaciari. Il look è quello da fiera di paese ma la performarce è stata strabiliante. Beh, merito di Brian May. Ad ogni modo, per il look della Fornaciari non riusciamo ad andare oltre la sufficienza. Voto 6

    Finalmente Loredana Berté si cambia d’abito. La gonna a ruota un po’ rigida ci piace! E le parigine nere? Amazing! Ottimo Lory. Ora sì che si ragiona. Voto 8

    E che dire del turchese abito di Noa, ospite personale di Eugenio Finardi? Davvero molto bello, fresco e delicato. Lei è fuori gara ma volevamo comunque segnalarvela ;)

    Minidress nero anche stasera per Dolcenera. Top morbido completamente aperto che lasciava nuda la schiena e gonna strettissima in pelle lucida. Sempre più rock! Dei tre look delle serate ho preferito il primo ma di certo Dolcenera non ancora mai sbagliato, e siamo certe che non lo farà (o almeno lo speriamo!). Voto 7.5

    Ed eccoci a tirare nuovamente le somme.

    BEST DRESSED IS: Nina Zilli

    WORST DRESSED IS: questa volta non c’è. Le signore della musica hanno tutte guadagnato la sufficienza. Brave!

    Diteci la vostra! ;)