Ballerine eco friendly fatte di carta di giornale

da , il

    Ballerine eco friendly fatte di carta di giornale

    Nelle condizioni in cui versa il mondo attualmente, parlare di eco sostenibilità è all’ordine del giorno, anche nel lussuoso mondo della moda. Vi ricordate dell’abito prototipo in grado di purificare l’aria circostante? E l’abito della sposa totalmente commestibile realizzato dallo chef colombiano Juan Manuel Barrientos? Oggi vi proponiamo l’ennesima novità sull’argomento: le ballerine create dalla designer di Taiwan Colin Lin.

    Cos’hanno di eco friendly questa calzature?

    A prima vista nulla, in realtà sono realizzate con la carta dei quotidiani vecchi, riciclata e riutilizzata per costruire la tomaia di queste insolite scarpe dall’aspetto estremamente delicato. Impensabile utilizzarle con la pioggia!

    Eppure la designer garantisce che sono resistenti all’acqua quanto una classica ballerina in tessuto, noi vi consigliamo comunque di essere prudenti e non utilizzarle in giornate particolarmente piovose.

    Le calzature firmate Colin Lin hanno conquistato dapprima Taiwan, poi gli Stati Uniti ed ora anche l’Europa: in un solo anno sono state vendute più di quattromila paia ad un prezzo compreso tra i 100 e i 150 dollari.

    La stilista afferma: ‘Le cose che mi interessano di più sono il confort, la moda e l’ambiente’.

    La sua azienda ha creato oltre alle ballerine in carta riciclata abiti realizzati con la rafia e calzature con la pelle di pesce al posto del cuoio.

    Ormai l’eco sostenibilità è una carta vincente in ogni ambito del commercio, riciclare va di moda!