Balmain: spalline futuristiche per l’inverno 2012

da , il

    Sbaglio o si usa dire ‘cavallo che vince non si cambia’? Di sicuro l’hanno pensata così i fashion designer di Balmain che per la stagione autunno inverno 2011 -2012 hanno puntato nuovamente sugli elementi che hanno reso grande la collezione primavera estate 2011. Lo stile futuristico della collezione si esprime totalmente su dettagli forti come le spalline. Queste si presentano spigolose, appuntite come fossero armature cangianti e brillanti. Gli abiti cortissimi e i pantaloni stretti sono coordinati tra di loro e lasciano spesso parti del corpo scoperte.

    A primo acchito la sfilata di Balmain lascia in bocca il sapore dell’oro. I minidress e i dettagli delle giacche sono preziosismi brillanti che rispecchiano di luce propria. Perfetti per serate eleganti dal fascino un po’ rock esattamente come rock è il sandalo con tacchi a spillo che vi abbiamo presentato poco tempo fa sempre di Balmain ma della collezione estiva. Ma torniamo all’inverno 2012; colori base di questa stagione sono il bianco e il nero che si accostano al silver e all’oro. Le altre nuance sono presentate nella versione cangiante o lucida come è il caso del turchese. I capi di questa collezione sono molto ricercati, l’attenzione al dettaglio è essenziale.

    Le modelle ‘cavalcano’ la passerella con le mani in tasche sfoggiando l’estrema sicurezza delle quali sono dotate. Sicurezza dovuta allo stile impeccabile che le rende eteree nell’anima. Tra l’altro, giusto per restare in tema di aggiornamenti, sapete che il prossimo inverno sarà un trend vincente per le donne camminare con le mani in tasca? Pare sia estremamente sexy!

    Adoro lo stile di Balmain! Il suo gioco di luce accostato a capi d’abbigliamento sensuali mi entusiasma e mi fa pensare subito al prossimo Capodanno, ma forse è ancora un po’ presto.