Black Look per Capodanno 2011: abiti, scarpe e accessori

da , il

    Amanti del last minute è a voi che mi rivolgo, siete ancora in cerca dell’abito per Capodanno? Vi avevamo già parlato di alcune tipologie di abiti. L’altra volta ci siamo dedicate al red look per Capodanno, oggi invece ci soffermeremo sul nero. Il nero è un colore neutro e molto classico, si adatta a qualsiasi occasione e può essere semplicemente abbinato e coordinato. E’ molto elegante e non passa mai di moda. Esaminiamo quindi qualche mise da sera così è tutto più chiaro.

    Killah brand italiano made in Italy per questa collezione si è ispirato alle stampe geometriche e cuoricini. L’abito che voglio proporvi è a palloncino nero stretto in vita da un cinturone con una stampa tono su tono di rombi. Il tubino nero è un classico assolutamente da avere nell’armadio, risolve milioni di occasioni e ogni volta si rinnova grazie all’intervento di accessori e piccoli accorgimenti. L’abito di Guess è molto lineare e semplice, raccoglie il seno e stringe il punto vita per dare risalto alle forme. Sempre di Killah invece è l’altro tubino più sbarazzino ma romantico. Nero con fascia centrale rosa antico e una cascata di cuoricini, da abbinare a uno scaldacuore corto. Tiriamo fuori l’asso nella manica con l’abito lungo davvero elegante di Dolce&Gabbana, fasciato sul seno e lungo e morbido sui fianchi. Più lascivo è invece quello proposto da Patrizia Pepe Firenze che ha una scollatura molto profonda. Il long dress è un classico ma mi raccomando, questa tipologia di abito va bene per chi è alta o si aiuterà con dei tacchi vertiginosi. E attenzione a non inciampare! L’abito bon ton non è mai troppo corto, per niente scollato, tutt’altro. E’ raffinato e va sempre abbinato a una pochette e dei sandali o decolletè, mai gli stivali! Vi propongo il modello Hibiscus dress di Pinko che sul seno gioca con l’effetto vedo non vedo. Due sono invece i tipi di scarpe che voglio proporvi; per chi passerà la notte in qualche locale fashion dovrà rigorosamente indossare il tacco, un paio di decolletè sono sempre adatte, vi propongo un modello abbastanza classico con plateau di Elisabetta Franchi. Al tacco va sempre abbinata una pochette con dentro tutto il necessaire, guardate un po’ quella di Liu Jo, semplice per i look più stravaganti. Per le amanti delle scarpe più chiuse invece accorderei uno stiletto in pelle, guardate quelli di Liu Jo, non sono glamour? Per le signorine invece più casalinghe e per le sportive, per chi deve girare e non può distruggere la sua notte sui tacchi vorrei proporre il modello di stivali più comodi che ho trovato, gli Ugg con le paillettes! A scarpe chiuse risponde borsa grande! Maxi bag in ecopelle con pendenti e charms di Pinko. La notte di Capodanno è di solito molto fredda, in un modo o nell’altro bisogna coprirsi. Per questo voglio ricordarvi di indossare qualcosa che ripari ma che sia sempre glam! Vi propongo quindi i guanti in pelle nera di Liu Jo che rendono la mise più rock con le loro catene!