Borse Max Mara Primavera Estate 2015: il catalogo [FOTO]

da , il

    La collezione Primavera/Estate 2015 di borse Max Mara comprende solo creazioni dalle forme femminili e ricercate, modelli che hanno conquistato l’attenzione di tutti alla loro prima comparsa in passerella durante Milano Moda Donna. La celebre maison italiana ha voluto per la bella stagione strutture raffinate e giochi di contrasti netti che di certo non passano inosservati.

    Sulla scia di collezioni come quella di borse Nero Giardini per la Primavera/Estate 2015, anche Max Mara ha voluto come cuore della sua nuova proposta modelli in toni tenui e bon ton, borse da giorno e modelli da sera dalle applicazioni molto caratteristiche.

    La linea di borse da giorno accoglie tra le sue novità il modello Venezia, una tote verticale con doppio manico in pelle collegato per mezzo di ganci a catena che aggiungono un tocco più chic. La griffe pensa il modello sia nella dimensione large più grande, che nella medium leggermente più piccola, declinandolo in pelle liscia in colorazioni evergreen quali il nero e il beige, in rosa cipria, tinta di punta di tutte le collezioni Primavera/Estate 2015, e in glicine molto romantico.

    Più preziose le vesti in pelle di pitone su base cromatica beige o blu con effetto degradé, tutte dotate di comoda tracolla rimovibile e regolabile. Perfette anche per il lavoro le shopper verticali in pelle opaca di Max Mara, modelli dall’estetica minimal chic privi di impunture a vista, in nuances scure e sorbetto come prescrivono i must have della stagione.

    Nel campo delle handbag si fanno notare modelli dallo sviluppo verticale con piccola patta frontale conclusa da serratura in metallo color argento oppure oro, modelli in pelle beige, nera e in sfumature di verde chiaro, glicine e azzurro più giovanili. Stessa palette vivace per i bauletti dallo sviluppo orizzontale della collezione, dotati di manici abbastanza lunghi per indossarli sia a mano che a spalla. La collezione di mini bag e borse da sera Max Mara premia la forma delle clutch a busta da lettere, modelli rettangolari con patta triangolare e piccolo manico laterale per il polso.

    Si affiancano a varianti con patta stretta in nuances pastello vivaci, così come a tracolline deliziose in versioni a tinta unita o con stampa multicolor in pieno stile anni ’70. In coordinato con le borse più grandi la maison pensa anche portafogli e portadocumenti che ne riprendono forme e colorazioni.

    Vi piace lo stile della collezione Primavera/Estate 2015 di borse Max Mara?