Bottega Veneta campagna pubblicitaria 2011 p/e

da , il

    Semplice eppur magnificamente attraente la campagna pubblicitaria realizzata dal fotografo Alex Prager per la linea primavera estate 2011 di Bottega Veneta. Immagini solari e dense di carica fresca ci vengono proposte in versione minimal. Al contrario del più vistoso advertising realizzato per la linea borse di Louis Vuitton, così ricco di colore e pieno di luccichii e brillantezze, Bottega Veneta punta su uno stile più sobrio. L’azzurro denso del cielo fa da contrasto ai colori più forti come il nero e il marrone e più tenui come il panna, così come accade anche nella realtà. La campagna pubblicitaria di Bottega Veneta è lo specchio di ciò che accade quotidianamente a spasso per la città.

    Alex Prager è il fotografo che ha lavorato all’intero servizio fotografico per la campagna pubblicitaria di Bottega Veneta realizzando immagini bellissime e ricche di carica, solari ma al tempo stesso minimal. A differenza di molte altre campagne pubblicitarie, quella di Bottega Veneta ha come unico protagonista, accessori a parte, solo il cielo, o meglio, l’azzurro del cielo. Un colore che sovrasta ciò che accade nella realtà cittadina.

    Raffinatezza ed eleganza in primo piano per Bottega Veneta; le sue realizzazioni sono sempre presentate al massimo della loro bellezza e con la più alta attenzione ai dettagli. I capi della nuova collezione sono in risalto in questi scatti, le borse si presentano tra intrecci e motivi in coccodrillo. Stupenda anche la nuova piccola borsa della maison, la bellissima Knot clutch.

    Tomas Maier, direttore creativo di Bottega Veneta, si è detto soddisfatto della nuova campagna pubblicitaria primavera estate 2011 realizzata da Alex Prager. Credeva fermamente nel suo lavoro e difatti non ha tradito le aspettative. E a quanto pare nemmeno le nostre!