Bottega Veneta per il Giappone con un portachiavi benefico

da , il

    Anche la griffe Bottega Veneta sceglie di aiutare il Giappone e lo fa con un portachiavi benefico i cui proventi verranno devoluti alla Croce Rossa per per la ricostruzione, dopo il terremoto e il conseguente terribile tsunami avvenuto nello scorso mese di marzo. Il mondo della moda si è modilitato per aiutare le vittime di questa immensa sciagura e molti sono stati gli stilisti, i brand e le celebrities che hanno creato progetti benefici in favore del Giappone. Anche Bottega Veneta si unisce a questo gruppo creando un gadget di lusso fatto appositamente per portare un aiuto alla popolazione giapponese.

    Dopo l’iniziativa lanciata da Fornarina con Jeans for Japan un aiuto per il Giappone e dall’ e-commerce Yoox insieme alle griffe con We love Japan, anche Bottega Veneta abbraccia la causa benefica e lo fa con un gadget davvero chic e lussuoso: un portachiavi rettangolare in pelle bianca intrecciata con al centro il ‘sole rosso‘, in onore della bandiera giapponese. Questo speciale accessorio è stato disegnato dal direttore creativo Tomas Maier che ha voluto in questo modo omaggiare la popolazione così duramente colpita da questa catastrofe. Con queste parole Maier ha spiegato la sua iniziativa: ” Sono stato ispirato dal coraggio e dalla determinazione dei giapponesi – ha spiegato il direttore creativo della griffe e proseguendo – spero che i giapponesi possano trovare forza in questi e altri simboli che sono stati donati dal mondo in sostegno al loro dramma”.

    Il gadget benefico sarà in vendita a partire da domenica 12 giugno e si potrà acquistare sia nelle boutique Bottega Veneta che sullo store on line della maison e i proventi saranno interamente devoluti alla Croce Rossa in sostegno della popolazione vittima dello tsunami.