Burberry Prorsum: la sua donna è la più bella di tutti

da , il

    Non c’è dubbio, la linea di abbigliamento primavera estate 2011 di Burberry Prorsum è sicuramente tra le più femminili che si sono viste sulle recenti passerelle della moda. Dopo Londra, Parigi e Milano, resta a Tokio concludere il ciclo di sfilate che come sempre attirano milioni di curiosi e addetti al settore. Il designer Christopher Bailey per Burberry realizza una serie di abiti prendendo ispirazione dallo stile dei piloti inglesi del 1900. Numerose sono le versioni al riguardo, come il giubbotto da aviatore sostituito dal classico trench Burberry, ricreato in pelle di pitone per un tocco più sexy.

    Abiti mini e multi strato che ricordano molto i must delle ultime stagioni, li ritroviamo in tonalità pesca, neutre, prugna, abbinati a giubbini in pelle, materiale simbolo della passione e del coraggio femminile. Le donne si vestono per stare in trincea, con eleganza e sensualità. Influenze anni ’70 che tagliano i vestiti in maniera anche troppo appariscente, ma come tutte le grandi star Burberry osa con una collezione apparentemente rischiosa ma di grande effetto. Motocicliste sicure di se stesse, oltre che donne forti e intraprendenti sono le donne di Burberry. Gli abiti reinterpretano lo stile militare ma si lasciano fortemente influenzare dal lato romantico, selvaggio nascosto in ognuna di noi. I tessuti abbracciano dolcemente il corpo e i pantaloni fasciano le gambe tornite delle modelle. Cerniere a vista, pelle di serpente, stampe leopardate, cinture glam rock, tacchi a spillo, completano e attirano immediatamente l’attenzione, soprattutto delle star presenti alla sfilata, come Cat Deeley, Sarah Jessica Parker, Alexa Ching, Serena Williams e Andy Murray.

    Altra novità di quest’anno è stata la possibilità di acquistare direttamente dallo store online i capi visti in passerella, come accaduto durante la London Fashion Week, balzata poi alle cronache purtroppo o per fortuna per l’estro decisamente creativo di Charlie Le Mindu che per mostrare i suoi accessori, scarpe, borse e cappelli, si è avvalso della collaborazione di modelle bellissime, ma completamente nude.

    I telespettatori che comunque hanno seguito la sfilata in diretta su internet hanno potuto comprare mentre ancora le modelle erano sulla passerella.

    E se ve la siete persa, di seguito un video review della fantastica collezione Burberry Prorsum, primavera/estate 2011.