Cappotti Topshop inverno 2010-2011: il mix che funziona

da , il

    Anche se è dura ammetterlo, l’inverno è il periodo migliore per sfoggiare vestiti e accessori moda perchè con il freddo ci si copre di più e si fa più attenzione ai dettagli che diventano essenziali per la definizione di noi stesse a partire dal nostro stile.

    Per questo il cappotto è uno degli elementi essenziali del nostro guardaroba e se è accessibile, modaiolo e trendy diventa davvero decisivo per classificarci tra quelli che ci incontrano per strada o ci vedono per la prima volta.

    Come ogni anno TopShop, il marchio low cost inglese tanto amato anche in Italia, ha presentato la sua collezione di cappotti per l’inverno prossimo puntando tutto sull’attenzione ai dettagli e sfoderando tipologie diverse esattamente come vuole la tendenza per l’inverno 2010-2011.

    Troviamo così cappotti doppiopetto in lana e pellicce finte ma anche parka e giacche militari che si accostano ai trench più femminili e semplici.

    I colori sono quelli classici: verde militare, nero, marrone, beige e tanto blu per uno stile molto British e che ricorda da vicino Burberry in versione economica.

    La particolarità di TopShop, per chi non lo sapesse, è che siccome non esistono dei monomarca in Italia permette l’acquisto direttamente online: basta cambiare la valuta, scegliere i capi e gli accessori che vi piacciono, inserirli nel carrello e pagare con carta di credito. Il pacco vi arriverà a casa integro entro 5 giorni dalla spedizione: facile no?