Carpisa borse e accessori collezione primavera/estate 2012: le foto in anteprima

da , il

    Non c’è niente di meglio che combattere i primi freddi invernali godendoci un po’ di quello che arriverà la prossima primavera. Per questo oggi vi presentiamo le immagini delle collezione di borse e accessori firmati Carpisa primavera/estate 2012.

    Ed è proprio guardando la nuova collezione primavera/estate 2012 di Carpisa che tra qualche mese sarà disponibili nei negozi del brand che ci riscaldiamo tra i gialli vitaminic e i rosa fluo, tra l’azzurro del cielo d’estate e il rosso fuoco.

    Carpisa ha pensato proprio a tutti, donne e uomini, e ha cercato, riuscendoci pienamente, di soddisfare ogni necessità. Tra le nuove proposte balzano subito agli occhi le diverse linee che si contraddistinguono per le differenti fantasie. Basta guardare le particolarissime stampe frizzanti in rosa e in lilla che decorano i bauletti della linea Baby di Carpisa oppure le stampe viaggi (francobolli, timbri postali e cartoline) della linea dedicata proprio a chi ama girovagare per il mondo.

    Molto signorili sono le borse stampa pitone sulle tonalità contrastanti del bianco e nero mentre più sobrie sono quelle borse con fiorellini e fantasie lineari che decorano le borse declinate nei colori del blu jeans e del beige.

    Non mancano gli accessori più preziosi. Carpisa per la prossima primavera/estate 2012 non dimentica alcun colore; usa tutta la tavolozza del pittore per dare vita a tantissime pochette da portare rigorosamente a mano o al massimo agganciarle alla tracolla, una catena argentea. Ovviamente sono presenti anche le pochette e le clutch da cerimonia che ovviamente possono essere indossate anche per serate speciali.

    Non meno importante è il settore dedicato alle valigie. Ancora un volta sono presentati i trolley semirigidi e rigidi e i beautycase nei colori più accesi dell’arcobaleno e i borsoni morbidi da portare a mano o con tracolla.

    Interessante anche la linea dedicata all’uomo. Per lui Carpisa crea borsoni semplici in tela sui quali ricama un golfista. Le ventiquattrore è molto professionale ma non troppo, deve essere infatti un oggetot con il quale l’uomo deve avere a che fare tutti i giorni, un accessorio che non stanchi insomma.

    Come al solito Carpisa ha proposto un ventaglio di idee davvero colossale, molto ampio. Il tentativo di mirare a più fasce di acquirenti direi proprio che è ben riuscito.

    A voi piace la nuova collezione primavera/estate 2012 di Carpisa? Avete già adocchiato qualcosa?