Christian Dior abiti autunno inverno 2012

da , il

    La nuova collezione Christian Dior per il prossimo autunno inverno 2011-2012 è caratterizzata dalla contrapposizione di tessuti pesanti e leggeri, con un sguardo alla moda degli anni ’20 e ’30. Dopo la bufera John Galliano, la griffe parigina presenta la prossima collezione di capi di abbigliamento per la stagione fredda che vede la donna Dior praticamente come una spadaccina tipo moschettiere, con l’allure di una diva del muto, e protagonista di uno stile mixato che ruba dal guardaroba maschile ampi e lunghissimi mantelli per coprirsi dal freddo, abbinati però a shorts in leggero raso cangiante con fiocchi laterali, così come le gonne declinate in blu e bordeaux, portate con altissimi stivali cuissard in nappa con una lunga fila di lacci, tacco vertigine e plateau.

    Preziosi giacchini pelliccia bianca messi insieme a pantaloni skinny rosa maculati, mantelloni e soprabiti lunghi fino ai piedi con dettagli ancora in pelliccia di volpe sulle maniche e sui colli, portati sopra alle giacche in pelle blu petrolio con i pantaloni in velluto liscio infilati negli stivali. E ancora pelliccette in astrakan nero e giacche in tweed verdone, insieme a gonnelline a ruota in panno color avorio, decorate da sottili righe colorate.

    La sera tutto diventa leggero come una nuvola con delicati colori pastello che tingono lo chiffon dei lunghi abiti scivolati che lasciano le spalle scoperte e degli spiritosi abitini bustier, cortissimi, dallo stile un po’ baby con gonne in vaporoso tulle, fino al tripudio di plissettature dei modelli corti e fascianti.

    Completano il look accessori super glam con borse piccole in lucida pelle rossa con tracolla a catena o morbidi sacchetti in nappa nera. Ai piedi, oltre agli stivali, ci sono sandali altissimi con nastri e fiocchi da legare intorno alla caviglia, mentre sulla testa ci sono cappelli in panno a tesa larga full color, calati misteriosamente sugli occhi.