Christies intimo per un caldo inverno 2012

da , il

    Diverse volte vi abbiamo parlato dello stile burlesque e anche l’anno prossimo abbiamo modo di scegliere della sexy lingerie per sciogliere i ghiacciai invernali. Christies ha disegnato per noi una collezione per l’inverno 2012 davvero attraente e intrigante. I tessuti pregiati e le trasparenze, il vedo non vedo che cela un corpo femminile sono i cocktail d’amore per un buon preliminare sensuale (e sessuale). Le donne di Christies sfilano e giocano all’interno di una baita e fuori di essa accerchiate dalle nevi subpolari. Il corpo nudo su sfondo bianco della candida neve è sicuramente molto sexy ma non credo che molte di noi saranno così contente di gironzolare nude i pieno inverno mentre nevica ma per riscaldare l’ambiente intimo la lingerie Christies è sicuramente una valida alleata.

    La collezione Christies si suddivide in diverse linee di moda che si differenziano per tessuti ed emozioni. Chantal è la serie che gioca con l’effetto plissé che presenta ricami in pizzo sia tono su tono che in contrasto di nuances.

    Mon Amour è sicuramente la linea più romantica dell’intera collezione. I contrasti di colore come il rosso e l’avorio, il grigio e l’avorio, il marrone e il beige e il nero e il grigio sono un inno alla sensualità che non tralascia la parte più dolce e sensibile delle donne. Sebbene sia la linea più romantica è proprio all’interno di essa che troviamo i capi più audaci. Lo stringivita è uno di questi; un bustino steccato che si annoda intorno alla nostra vide con balza plissé. Inoltre abbiamo le guepière e i corpetti con coppe preformate push up.

    E infine c’è Naory, la lingerie trasparente che si applica come un velo nero sul corpo femminile e lascia intravedere tutte le forme nella loro naturalezza. I corpetti presentano intrecci frontali, i fiocchetti ammiccano maliziosi e i babydoll arricchiscono una collezione che stuzzicherà le fantasie del vostro uomo.