Collezione Balmain Primavera-Estate 2013 [FOTO]

da , il

    La collezione Balmain Primavera-Estate 2013 sfila durante la terza giornata della Paris Fashion Week. In passerella i colori si accendono sotto i più pacati bianchi e neri. Le spalline, come sempre, sono evidenziate da forme oversize e ben definite. Le gonne sono molto corte mentre la vita dei pantaloni è molto alta. I contrasti e le fantasie sono decise e intriganti, molto rock, in perfetto stile Balmain. Nella fotogallery potete vedere i look visti in passerella.

    Sta per terminare anche la terza giornata della settimana della moda di Parigi e in scena hanno già sfilato diverse collezioni realizzate per la prossima stagione. Decisamente interessante la linea disegnata da Alexis Mabille, così fresca, gentile e anche un po’ retrò che sicuramente piacerà alle più romantiche e alle amanti del colore. Non si può dire lo stesso della collezione portata in scena da Gareth Pugh! L’artista, come sempre, ha puntato su capi molto più decisi, forti, aggressivi. Ha scelto il rosso, il ghiaccio e il nero per le sue creazioni. Utilizza la pelle per un risultato un po’ fetish anche Mugler, che in passerella ha portato abiti in color terra bruciata così come creazioni decisamente più solari. La terza giornata della Paris Fashion Week si è aperta nel nome di Balenciaga che ha giocato molto sulla forza del contrasto cromatico.

    Nel pomeriggio è stata la volta della collezione Primavera-Estate 2013 di Balmain. Curiose di scoprire le ultime novità della prossima stagione?

    La collezione Balmain si apre all’insegna dei capi di abbigliamento caratterizzati dal contrasto di bianco e nero. Particolari i rombi black&white che caratterizzano moltissime creazioni. Balmain infatti gioca così tanto con questa fantasia geometrica e a contrasto che la propone addirittura come total look.

    In passerella scorrono velocemente anche molti abiti realizzati in denim blu. Nessun lavaggio particolare, il tessuto è assolutamente basico e le cuciture sono in bella vista, quasi a rilievo. Le forme sono molto retrò che c’è un chiaro richiamo agli anni 80. Il punto vita è sottolineato da grosse cinture che si attorcigliano quasi a togliere il respiro.

    Le stesse cinture le ritroviamo anche sui completi composti da giacca con spalline importanti e pantaloni a vita alta, proposti in una versione un po’ maschile, molto larghi.

    Completi decisamente più interessanti sono quelli che giocano molto sulle fantasie. Balmain ama le geometrie e questa volta ci propone il contrasto tra il giallo e il nero, giacca con spalline indurite e pantalone boyfriend a vita alta.

    Carinissima poi la selezione di abitini. Il marchio di moda, tra le altre cose, adora moltissime le lunghezze super corte! Gli abiti proposti, infatti, non puntano assolutamente sul décolleté ma mostrano moltissimo le gambe. Come nelle precedenti collezioni ci ritroviamo dunque una serie di abiti super lavorati, giocati sui toni del bianco, giallo e color cielo, che hanno spalline oversize e gonne very shorts. Meravigliosi e molto particolari anche i vestitini in pelle nera.

    E voi cosa ne pensate delle nuove creazioni di Balmain?