Collezione Bershka donna autunno-inverno 2010/11

da , il

    Tra le marche di abbigliamento low cost che stanno spopolando in questi anni ce n’è una, Bershka, che in Italia ancora non riesce ad esplodere a dovere nonostante molti dei capi e degli accessori proposti siano davvero interessanti.

    Per l’autunno-inverno 2010/11 Bershka propone così una collezione grazie alla quale spera di fare breccia nei cuori delle italiane e in cui a trionfare sono le linee romantiche degli abitini floreali e in tessuto quasi impalpabile e i pantaloni lenti che consentono a tutte le donne di stare comode in tutte le circostanze.

    Una parte importante è riservata al denim declinato in tutte le sue varianti con molta attenzione data alle gonne di jeans e ai vestitini, rigorosamente corti e senza maniche.

    I jeans a loro volta sono stretti in fondo e più larghi sopra nonostante la tendenza del prossimo anno veda un ritorno ai jeans più larghi e meno costrittivi.

    L’idea è di raccontare e rappresentare una giovane donna allegra e felice, a suo agio e pronta a mettersi in gioco così come dimostrano anche le immagini della campagna fotografica di supporto alla collezione.

    Una collezione che a me, onestamente, sembra troppo giovanilistica ma che sicuramente le più fashioniste e le modaiole non vorranno farsi scappare pur di essere, anche per l’inverno alle porte, le più trendy del momento!