Collezione Chanel Primavera-Estate 2013 [FOTO]

da , il

    [fotoda nome="AP/LaPresse"]

    La collezione Chanel Primavera-Estate 2013 apre l’ottava giornata della Paris fashion Week. Questa è una giornata ricca di eventi perché i nomi più attesi mostreranno le loro creazioni. Ad aprire è stata proprio Chanel ma a seguire ci saranno le sfilate delle collezioni di Valentino e di Alexander McQueen. La redazione di Tuttogratis non se le perderà di sicuro!

    Un ambiente grande e maestoso fa da palcoscenico per l’attesissima sfilata della collezione Chanel Primavera-Estate 2013, ovviamente disegnata da Karl Lagerfeld. Più che allo sfondo noi siamo più interessate alle nuove creazioni delle quali adesso vi parleremo.

    La collezione Chanel si apre con un look black ma comunque luminoso; il completo è composto da top e giacca neri con applicazioni di perle off white abbinati a una gonna corta nera in pelle leggermente svasata. Niente di più semplice, niente di più sobrio se non fosse per la cascata di perle che caratterizza il maxi collier che la modella sfoggia (il primo di una lunghissima serie!). Anche le calzature sono molto particolari perché realizzate anche con plexi trasparente che regala un magnifico effetto nude look. Il plexi, peraltro, sarà uno dei grandi protagonisti di questa passerella, state a vedere!

    Segue un abito corto senza spalline, sempre nero e sempre impreziosito con perle e poi un completo giacca e tubino total black con profili realizzati in pelle. Ora le perle adornano grandiosamente anche entrambi i polsi con enormi bracciali. I capi in tessuto con le gemme applicate sono declinati anche in total white. Belli i tubini corti, anche quelli lunghi ma la nostra attenzione è volta verso una serie di giacche strutturate. Sono corte, con maniche leggermente a palloncino e riprese al gomito. Sono comunque un po’ oversize e spesso anche piuttosto corte per mostrare al meglio il punto vita, esile e sottile. Stupendi i colori, belle le pochette proposte in versione color block per le quali sono state scelte tinte molto accese come rosso, giallo e blu/viola.

    Decisamente molto estive le calzature con zeppa a righe, bianche o nere e corda. Carini il tweed leggero, le stampe geometriche sottili, i grandi colletti che caratterizzano, abiti e soprabiti. Sono molti e molto differenti i capi proposti in questa collezione così come i colori.

    Focus particolare sui cappelli, non moltissimi quelli portati in passerella ma decisamente interessanti. Sono portati a mano e non in testa, sono a tesa larga e, come le scarpe, sono caratterizzate da una plastica trasparente.

    Ciò che però ha catturato immediatamente la nostra attenzione è stata la maxi 2.55 bag, la borsa icona della maison Chanel. Era talmente grande che la modella l’ha portata in spalla infilata tra due cerchi neri, proprio come fosse una struttura/scultura da far vedere e non toccare.

    Bellissimi gli abiti finali. Prima c’è una selezione di capi total black caratterizzati da applicazioni colorate ma dalle tonalità spente, dopo è una serie di abiti bianchi sui quali sono rappresentati dei magnifici fiori sui toni del rosa e del verde davvero superbi e molto primaverili.

    Un’altra collezione chic, bella, davvero molto bella.