Collezione Christian Dior Haute Couture Autunno-Inverno 2012-2013 by Raf Simons [FOTO]

da , il

    La settimana dell’alta moda parigina ospita un altro grande nome della moda mondiale: Christian Dior. Quella che va in scena è la collezione Dior Haute Couture Autunno-Inverno 2012-2013. Quello che in realtà fa ancor più notizia è che per la prima volta vediamo le creazioni disegnate dal nuovo direttore creativo della maison: Raf Simons.

    La Paris fashion Week in questi giorni, fino al 4 luglio, ospiterà i più grandi nomi della moda mondiale e le loro collezioni d’alta moda; in pratica quelle che vediamo spesso indossate sul red carpet dalla nostre care celebrità. Ieri è stata la volta di una meravigliosa e coloratissima collezione di Atelier Versace, andata in scena all’Hotel Ritz. Oggi in passerella vediamo finalmente le prime creazioni di Raf Simons, ci soddisferanno? Entriamo nel vivo della sfilata.

    Si apre la collezione d’alta moda Dior by Raf Simons e iniziamo subito con un completo nero, un tailleur giacca e pantalone dall’essenza maschile ma lineare, perfetto per risaltare le forme delle donne.

    Il total black lascia spazio alle aperture giocando con spacchi sensuali, che tagliano le gonne, con tubini con scollature a v e con top peplum dalla struttura importante. A proposito di top peplum, formidabile il modello sui toni dell’azzurro e del cipria con disegni barocchi!

    È proprio sui contrasti di forma che la collezione prende vita. Se il corpetto cinge la parte alta del corpo e se i pantaloni sono super skinny, delineando perfettamente le gambe, sui fianchi le cose cambiano, le creazioni Dior si ampliano, si aprono con forza.

    La donna di Raf Simons è sinuosa e decisa ma osa poco. È un haute couture discreta quella scelta per la sua prima collezione. Un nuovo Dior, un nuovo tono e uno nuovo stile per la maison nell’era post Galliano.

    Il total black a volte lascia una punta di luce agli accessori; l’abito lungo nero con gonna ampia finalmente è esaltato grazie a delle scarpe décolletè rosa schiaparelli.

    La collezione cambia stile quando in scena entrano abiti lunghi tinta unita sui toni del giallo e del corallo. Cenni e accenni di luce, dati da micropaillettes e cristalli, risvegliano i sensi dopo la cascata di scelte scure e oscure, sia sugli abiti che sui tailleur.

    A proposito di tonalità oscure, a metà sfilata compaiono una serie di abiti oversize e altri un po’ ampi su base nera ma con tocchi di colori scuri come il rosso e il verde.

    Meravigliosi gli abiti chiari con corpetto leggermente a cuore e gonna ampia, stile principessina.

    Arrivano tocchi lucenti quando ci avviamo alla fin e della sfilata Dior Couture: gli abiti sono impreziositi da tocchi d’argento, dettagli silver e giochi di luce.

    Passa qualche minuto (di troppo), cambia leggermente musica e le modelle, finalmente, tornano per il defilé finale.

    La collezione Dior Haute Couture Autunno-Inverno 2012-2013 è stata completamente dominata dal nero e dal blu royal, dal grigio medio, dal bianco e dal rosa.

    L’era Raf Simons si apre e sembra essere un po’ austera

    Ad ogni modo, se volete vedere il video della sfilata vi consigliamo di andare a visitare la pagina Dior Mag.