Collezione Giorgio Armani Primavera-Estate 2013 [FOTO & VIDEO]

da , il

    Se si pensa alla settimana della moda di Milano non si può non citare Giorgio Armani. Del re della moda abbiamo già visto la linea Emporio Armani ma ora è giunto il momento di conoscere cosa propone lo stilista per la sua prima linea. Nella fotogallery e nel video ,posto in fondo all’articolo, potrete vedere i look della tanto attesa collezione Giorgio Armani Primavera-Estate 2013.

    Qual è la collezione che più stavate aspettando durante questa edizione della Milano Fashion Week? Sono stati davvero moltissimi i nomi noti che hanno preso parte, come sempre, a questa meravigliosa edizione. Qualcuno ha ancora stupito e affascinato, altri hanno, purtroppo, fatto peggio. Tra le maison che sicuramente hanno portato il made in Italy ai massimi livelli non possiamo non citare Ermanno Scervino e Alberta Ferretti, ma anche altri non se la sono cavata affatto male. Ma ora è giunto il momento di scoprire cosa ha fatto il re. Scopriamo insieme la collezione Giorgio Armani Primavera-Estate 2013.

    Pantalone morbido, camicia con profili in contrasto, giacchino leggero e piccolo cappellino a ornare la testa. Grigio, cipria e azzurro cielo, queste le tonalità scelte da Giorgio Armani per i primi look proposti in passerella. Sono capi di abbigliamento piuttosto austeri, perfetti per il giorno e per andare a lavoro. I pantaloni sono ampi, larghi ma non troppo lunghi visto che lasciano scoperta la caviglia mostrando delle calzature basse realizzate in pelle effetto vernice.

    Si passa poi alle tonalità più naturali, riprese direttamente dal cielo e dal verde della natura; una serie di capi caratterizzati da fantasie sui toni del verde prato e dell’azzurro assolutamente astratte.

    Meravigliosa l’ampia selezione di top e abiti caratterizzati da una fantasia geometrica, declinata sui toni del verde e del nero, realizzata in seta.

    Gli shorts non sono troppo corti, come abbiamo avuto modo di vedere su alcune passerelle, ma ricordano i bermuda maschili, sebbene ripresi con il risvolto, quasi a ottenere un effetto a palloncino.

    Poi la scelta si sposta sul total black, sugli abiti e ancora sugli shorts, ma sebbene le gambe siano molto scoperte, Giorgio Armani continua a proporre un’eleganza molto maschile e dimessa, proponendo una lunga serie di mocassini.

    Si passa finalmente alla sera, ed è l’unico momento in cui notiamo i sandali con tacco sottile e alto, qualche bijoux che decora il collo e dettagli lucenti, dei cristalli di diverse dimensioni, che illuminano gli abiti e i top.

    Elegantissima la sera di Armani, fatta di corpetti e abiti neri caratterizzati da una serie di microluci che accendono la notte e, a contrasto, capi stampati che riproducono proprio il bagliore delle stelle.

    È sobria, è classica, è sicuramente raffinata nel tipico stile Armani, di sicuro riconoscibilissimo tra tanti.

    Vi lasciamo con il video della sfilata della collezione Giorgio Armani Primavera-Estate 2013: