Come indossare il colletto, gli abbinamenti più glam [FOTO]

da , il

    Il colletto è uno degli accessori fashion più chic nell’ultimo anno, proposto da tantissime griffe di alta moda, dai brand low cost e ovviamente dai marchi specializzati in versioni davvero per tutti i gusti. Si tratta di un articolo che in pochi mesi ha raggiunto un grande successo nel fashion system, perfetto per completare sia look casual più sbarazzini e vivaci, che outfit eleganti, proposto in versioni bon ton o rock glam. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti, ma quali sono gli abbinamenti giusti? Come indossare il colletto nel modo migliore?

    I colletti sono presenti quest’anno proprio in tutte le collezioni, linee economiche come quella di Zara hanno riservato un posto importante a questo accessorio nelle loro proposte, al pari delle maison di alta moda che hanno pensato versioni davvero molto chic, spesso anche in materiali pregiati come la seta o il satin.

    In vista dell’inverno, non sono poche le griffe che hanno inserito nelle loro linee di accessori i colletti in pelliccia, anche perché la pelliccia è uno dei must have più interessanti in questa stagione, accanto alle fantasie camouflage, alle borchie e alle stampe laminate che ricorrono anche lungo i profili dei colletti.

    I modelli in pelliccia sono perfetti da indossare sui cappotti di lana o in pelle, nelle immagini della nostra fotogallery potrete vedere in che modo abbinare i modelli Marni ai capispalla dell’ultima collezione. Ma se siete vere appassionate di moda, allora non potrete fare a meno di acquistare un colletto eccentrico, magari un modello con paillettes o in una sfumatura cromatica fluo.

    Questi colletti così vivaci sono perfetti in abbinamento a camicie bianche, magari a modelli dall’allure vagamente vintage, o in alternativa a t-shirt, top smanicati o maglioncini a collo tondo sempre in una tonalità neutra di bianco o avorio.

    Le griffe di lusso hanno proposto diversi modelli di colletti eleganti, da quelli con inserti in pizzo della linea Karl, alle versioni con perline e Swarovski di Alexander McQueen, modelli da indossare su abiti neri e in generale su look in total color. Saint Laurent torna al classico con collari a fiocco pendente, da abbinare inevitabilmente a camicie con colletto.

    Le ultime proposte più particolari prevedono colletti con pendenti vistosi, come quelli della collezione Delfina Delettrez, da indossare su abiti o maglie scollate. Molti i colletti in metallo, rigidi, dalle collezione Marc Jacobs, Louis Vuitton o dalle linee low cost Topshop e Accessorize. Abbinateli a maglie senza collo, scollate o con collo a pistagna, sarete chic e molto glam!