Come misurare i fianchi e il girovita

da , il

    Come misurare i fianchi e il girovita

    Come misurare i fianchi e il girovita? Questa è una domanda che tutte le donne per una ragione o per l’altra si pongono. Avere un’idea precisa delle proprie misure ci aiuta quando vogliamo acquistare un capo d’abbigliamento da un sito di shopping online, o in generale quando vogliamo sapere a cosa corrisponde la nostra taglia prima di provare una gonna o un paio di pantaloni. Per misurare fianchi e girovita vi occorre prima di tutto un metro da sarta e uno specchio intero.

    Dove misurare la circonferenza dei fianchi

    come misurare fianchi

    Se vi state chiedendo dove si misura la circonferenza dei fianchi, la risposta è nella parte bassa dell’addome: l’addome o vita è la parte più stretta del torace, mentre i fianchi sono la parte più larga appena sotto. Dopo aver tolto i vestiti, posizionatevi davanti a uno specchio e unite i piedi. Per misurare la circonferenza dei fianchi, prendete un metro da sarta, fissatelo su un lato e fatelo passare dietro la schiena. La congiuntura tra lo 0 e la seconda estremità del metro è la misura in centimetri del vostro girovita. La misura ideale dei fianchi è compresa tra gli 80 e i 100 centimetri, ma sappiate anche che esiste un numero magico, lo 0.67, che corrisponde in teoria alla misura perfetta, da ottenere dividendo il valore in cm del punto vita per quello dei fianchi. In fatto di bellezza, ricordate anche che i numeri contano poco: la prima regola è essere a proprio agio nella propria pelle a prescindere dai valori in cm.

    Come misurare il girovita

    Come misurare il girovita

    Come misurare il girovita? Per ottenere la misura del girovita sistematevi di fronte allo specchio e tirate su la maglietta che indossate fino al petto. Il girovita è infatti la parte dell’addome che si trova tra l’ombelico e la gabbia toracica, quella più stretta. Ricordate di stare dritte e di espirare lentamente. Prendete quindi il metro, tenete un’estremità poggiata sull’ombelico e fate scorrere l’altra attorno alla vita per poi ricongiungerla con il punto di partenza. La soluzione perfetta è che il metro sia aderente alla pelle ma senza stringere. Il punto di congiuntura vi rivelerà qual è la circonferenza in centimetri della vostra vita. La misura ideale del girovita è compresa tra i 60 e gli 80 centimetri, ma anche in questo caso le statistiche variano in base alla forma del corpo e all’altezza. Misurare il girovita serve prima di acquistare pantaloni e jeans, come saprete infatti le taglie moderne, americane o straniere, corrispondono al valore in cm della vostra vita e dei fianchi, perciò è sempre meglio avere a portata di mano i vostri valori misurati in cm. Misurare fianchi, vita e seno senza metro non è consigliabile perché il valore potrebbe risultare sfasato, ma ricordate per esempio che la distanza tra pollice e mignolo è di circa 20 cm.