Comptoir des Cotonniers presenta i nuovi bijoux vintage

da , il

    Comptoir des Cotonniers presenta i nuovi bijoux vintage

    Dopo aver deliziato il nostro inverno con le simpatiche borse postine Comptoir des Cotonniers tenta la riconquista del fashion business con i nuovi bijoux. Di ispirazione retrò, i nuovi gioiellini sono stati realizzati per Comptoir des Cotonniers da due giovani artisti. Comptoir des Cotonniers è molto nota e amata in Francia (anche in Italia!) tra i giovani proprio per questa opportunità che offre agli emergenti fashion designer e artisti di fare un passo nel grande mondo vorticoso della moda.

    Eric e Lydie sono due ragazzi che hanno una boutique nel quartiere Etienne Marcel a Parigi. Perché vi dico questo? Il motivo è presto detto, i due giovani artisti hanno realizzato la linea di bijoux per Comptoir des Cotonniers. I giovani emergenti sono spesso al centro delle nuove collezioni del brand francese molto apprezzato anche in Italia, ma vediamo un po’ a cosa si sono ispirati.

    La natura, madre di ogni essere umano, è il filo d’Arianna che unisce Comptoir des Cotonniers e il due giovani emergenti. Personalmente mi ricordano molto le spillette al valore assegnate agli eroi e ai militari, probabilmente Eric e Lydie si sono ispirati anche all’ultima collezione militare per l’autunno 2010 di Comptoir des Cotonniers.

    I colori sono delicati: celeste, marrone e avorio. Le forme di base sono dei fiori geometrici bicolor con doppio cuore pendente lavorato tra rose e foglie retto dalle zampe di un cane fedele. Sono gioielli realizzati artigianalmente con cristalli, metallo placcato bronzo e tessuto.

    Delicati e vintage, perfetti per creare uno stile personale.

    Consiglio: da non abbinare tutti insieme, il risultato sarebbe quello di un albero di Natale mal addobbato.