NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Costumi da bagno anni 20: i modelli più originali

Costumi da bagno anni 20: i modelli più originali

I costumi da bagno anni ’20 hanno segnato la storia della moda, modelli interi dalle forme ampie e svasate a oggi riproposti in versioni moderne da tutti i brand più amati. Ma com’erano i costumi da bagno tra il 1800 e i primi del ‘900? E quali sono i costumi da bagno anni ’20 in vendita più originali? Ecco le immagini e tutto quello che c’è da sapere.

    I costumi da bagno anni ’20 continuano ad avere una forte presa su stilisti e appassionate di moda, modelli riproposti in tempi recenti in forme sempre più particolari. I costumi interi sono quelli realizzati più prettamente in stile anni ’20, creazioni coprenti spesso con pantaloncino inferiore o in forme modellanti perfette anche per le taglie forti: scopriamo insieme quali sono i modelli più originali di costumi da bagno anni ’20.

    I costumi negli anni '20 erano molto coprenti

    Come molte di voi sapranno, i bikini hanno una storia molto antica che comincia nel mondo greco e romano: risalgono infatti al III secolo d.C. i primi affreschi che rappresentano donne con costumi a due pezzi. Ma i costumi da bagno dei primi del ‘900 erano per lo più interi, questo a causa dei canoni restrittivi che alle soglie delle guerre mondiali erano la regola: i costumi in questo periodo erano realizzati principalmente in lana, strano ma vero, ed erano molto coprenti sul petto oltre che abbondanti in modo da non mettere troppo in evidenza le forme. La moda mare negli anni ’20 imponeva un tipo di costume svasato e non troppo corto sulla coscia, articoli non molto diversi dai costumi da bagno del 1800. Nasceva in questi anni il concetto di “fashion police”, nel senso letterale del termine: la polizia poteva piombare in spiaggia e misurare la lunghezza del costume delle bagnanti, e se non era appropriata, le donne veniva coperte e fatte allontanare.

    Costume stile anni '20

    Dove trovare costumi da bagno anni ’20 in vendita online e nelle boutique? Non è poi così difficile. Se cercate un modello prettamente anni ’20, allora dovrete orientarvi nella ricerca online sui capi che gli inglesi chiamano playsuit, creazioni con shorts inferiori drappeggiate e più spesso utilizzate come prendisole. I costumi da bagno interi sono quelli che più si avvicinano allo stile twenties, soprattutto nelle forme con pantaloncino inferiore: troverete modelli di costumi da bagno anni ’20 in tantissime collezioni, da quella di Bonprix alle linee di Lascana, Anna Weyburn e Norma Kamali.

    Brand come Cybell propongono versioni con corpetti più coprenti rispetto a quelli classici, mentre Lascana pensa costumi interi con pezzo superiore che imita la forma di un top e slip più aderente. Altri marchi realizzano veri e propri abiti da mare che potrete anche bagnare in acqua, pensati per lo più per le taglie forti ma non solo.

    Sfogliate le immagini dei costumi da bagno anni ’20 nella nostra fotogallery. E se lo stile twenties non fa per voi, scoprite i modelli più belli di costumi da bagno anni ’50 nel nostro approfondimento.

    553

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Costumi da bagnoModaCostumi Interi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI