Denizen: jeans dedicati alle giovani asiatiche

da , il

    Denizen: jeans dedicati alle giovani asiatiche

    Leader nel settore dell’abbigliamento Denim, la Levi Strauss & Co lancia il nuovo marchio dENiZEN™: jeans di qualità per le nuove generazioni in ascesa. Al suo primo debutto fuori dagli USA l’azienda realizza una produzione specifica per il continente asiatico. Difatti, dENiZEN prenderà in particolare piede nei mercati di Cina, Corea e Singapore. Di questa produzione ne saranno quindi felici le donne tra i 18 e i 28 anni che avranno un jeans creato apposta per le loro forme.

    Con la sede centrale situata a Hong Kong, la marca nata dalla combinazione delle parole ‘Denim’ e ‘Zen’ è la prima di Levi Strauss & Co. al debutto fuori dagli Stati Uniti. Oltre ai jeans, la collezione è costituita da top e accessori. Una linea di abbigliamento non solo fatta in Cina, ma pensata anche per il portafogli dei cinesi poiché tutto è stato ideato a misura di continente.

    La produzione di jeans sarà infatti venduta a 40/60 dollari al pezzo contro i 100 dollari che gli americani spendono per il suddetto pantalone. Questo significa però meno dettagli e fronzoli sulla linea e una vendita basata sul low-budget che si spera invece darà un riscontro economico più che positivo, soprattutto per l’azienda, nonostante la creazione rischi di essere poi considerata ‘di nicchia’ qualora venga esportata in Europa o negli USA, dato anche il costo che sarà poi maggiore.

    Aaron Boey, presidente per la Levi Strauss’s Asia-Pacific division, ha affermato che al momento il nuovo brand alletterà principalmente i consumatori attenti ai mercati internazionali e consapevoli della qualità del capo d’abbigliamento, anche se tra gli obiettivi della campagna promozionale vi è il cercare di attirare soprattutto l’acquirente medio, la ‘gente comune’, che potrà acquistarli nei negozi H&M, Zara e Uniqlo di Shanghai.

    Levi’s non è il primo però a realizzare linee dedicate prettamente al mercato cinese. La maison francese Hermes, uno dei pochi marchi di lusso presenti in Cina, ha recentemente lanciato una linea di sciarpe denominata Shang Xia, mentre Chanel ha ideato una collezione di accessori di ispirazione cinese.