Donne rock, muse ispiratrici

da , il

    Donne rock, muse ispiratrici

    Dal rap all’rnb, dal pop all’indie rock, dalla musica leggera al country, le canzoni presenti sugli iPod spesso variano da un genere all’altro in men che non si dica, proprio come gli stili che appartengono ad ogni cantante interprete di un genere. In questo miscuglio generale, vi sono donne rock che colpiscono non solo per le peculiarità vocali ma anche per il look giovane, dinamico, retro, urbano, ecc, popolando le riviste di musica ma anche di moda. Osservandole più da vicino è facile intuirne le scelte di stile, optando per capi di abbigliamento low cost, semplici da trovare ma non da abbinare, ed è per questo che traendo ispirazione da alcune star del panorama musicale globale potremmo anche noi avere voglia di salire sul palco e dare vita alla nostra anima rock. Che il concerto abbia inizio!

    Look Ellie Goulding

    Ellie Goulding

    Musicalmente parlando è quasi impossibile citare il 2011 senza parlare di Ellie Goulding. Il Brit pop che ha conquistato alla cerimonia dei Brit Awards, presto sarà il protagonista anche di numerosi festival estivi. Il suo suono e la voce suadente sono la perfetta colonna sonora per serate estive da passare sotto il portico. Il suo stile è caratterizzato da un abbigliamento tendenzialmente classico, che la ragazza attualizza con colori vibranti, righe orizzontali e stampe floreali. Make up naturale e capelli lasciati liberi di muoversi al vento.

    Look Ellie Goulding

    Nel dettaglio: t-shirt Lover; mascara Lancome Hypnose Waterproof; abito Topshop; polo a righe Madewell.

    Look Rye Rye

    Rye Rye
    Incisiva e accattivante, la giovane rapper Rye Rye è stata definita la ‘voce di Baltimora’. Esibitasi al party post sfilata dello stilista Alexander Wang nel 2011, da quel momento la sua energia cinetica e le sue melodie da club hanno scosso il panorama hip hop in maniera notevole. Scoperta da Mathangi ‘Maya’ Arulpragasam, conosciuta con il nome d’arte di M.I.A. [cantante e writer inglese, di origine tamil], Rye Rye sfoggia un make up dai toni vivaci, glamour, con look che abbracciano un moderno street style made in Baltimora. Eccessi di rosa, toni metallici e orecchini dalle evidenti dimensioni caratterizzano il Rye Rye style.
    Look Rye Rye

    Nel dettaglio: orecchini GirlProps; bustier firmato Jessica Simpson; borsa Deena & Ozzy Clear; shorts/bermuda di Diane von Furstenberg.

    Look Zola Jesus

    Zola Jesus

    Con un gusto per il suono drammatico (forse derivante dalla sua formazione in ambiente operistico), la front-woman Nika Roza in arte Zola Jesus si distingue per la sua voce ultraterrena dall’impronta scura creando paesaggi sonori da camera. Oltre ad essere inquietante musicalmente, anche il suo abbigliamento si basa su colori tendenti al nero, sebbene i tessuti catturino la luce attraverso la presenza della seta e di texture che si stagliano contro la sua pelle di porcellane e la labbra spesso tinte con un rossetto rosso acceso.

    Look Zola Jesus

    Nel dettaglio: cerchietto LauraKranitz con piume ai due lati; felpa con cappuccio a maniche lunghe ASOS; mascara Smashbox disponibile presso Sephora.

    Look Oh Land

    Oh Land

    C’è qualcosa sulla musica di Nanna Øland Fabricius, alias Oh Land, che ci ricorda un viaggio nello spazio, a metà tra mistico e misterioso, grazie alla sua voce estatica, ricordando la dama rossa dei Florence and The Machine. Fisicamente la cantante Oh Land sembra una modella, ma ciononostante preferisce vestire comoda, attraverso maxi abiti o mantelle dalle tinte profonde con qualche scintillio qua e là.

    Look Oh Land

    Nel dettaglio: abito con stampa Unique; t-shirt spaziale; cosmetici Nars; calzature Minimarket Space.