Elena Mirò sceglie le nuove modelle

da , il

    Elena Mirò sceglie le nuove modelle

    Elena Mirò, brand che da sempre veste le donne che hanno bisogno di qualche taglia più generosa, ha lanciato un piccolo concorso che terminerà questo sabato. Il 16 aprile difatti, in via Burlamacchi al numero 4 a Milano si svolgerà la fase finale del casting per scegliere le modelle protagoniste delle passerelle delle prossime collezioni. Visto? Non c’è bisogno di essere magre ai limiti dell’anoressia per poter lavorare nel mondo della moda. Le chiamano e le chiamiamo modelle curvy, le donne che sfilano mettendo in risalto l’abito grazie alle loro curve sinuosissime.

    È inutile far finta che le persone che hanno una taglia superiore alla 44 non esistano. Stilisti che chiudono gli occhi dinanzi alle vere forme delle donne: è disgustoso! Cosa vogliono dire? Che le donne che hanno una 44 o anche più non possono vestirsi? Devono andare in giro avvolte in un panno senza forma né classe? È ridicolo e ribadisco disgustoso. Fortunatamente non la pensano tutti così ed Elena Mirò dà una forte mano alle donne che spesso si disperano perché non riescono mai a trovare un capo che le risalti senza ridicolizzarle. In più Elena Mirò effettua casting per selezionare le nuove modelle e ha pretese davvero molto generose. Le misure? 96 centimetri per il seno, 76 giro vita e 102 di fianchi e ovviamente la taglia deve essere superiore alla 44.

    Sabato 16 aprile avverrà la fase finale di questo casting durante il quale si sceglieranno i nuovi corpi per il futuro dell’azienda che non si è buttata per niente giù dopo la macabra esclusione dal calendario ufficiale della settimana della moda.

    ‘Ciao Magre’ così si chiama il casting che saluta in maniera un po’ ironica le donne che si riducono stupidamente pelle e ossa per poter soddisfare una società troppo cattiva. La partecipanti al casting di Elena Mirò saranno accolta come vere ospiti d’onore. Al loro arrivo saranno offerti loro pasticcini e cioccolata. Alla faccia della dieta!