Emma Watson in abito Bottega Veneta alla premiere di Harry Potter

da , il

    Emma Watson in abito Bottega Veneta alla premiere di Harry Potter
    Seconda premiere, dopo Londra, dell’ultimo capitolo della saga del maghetto più famoso al mondo, Harry Potter e i doni della morte – parte seconda, tenutasi nella Avery Fisher Hall all’interno del Lincoln Center l’ 11 luglio 2011. Sul red carpet l’attrice 21enne, neo stilista di talento, Emma Watson, ha stupito la folla enorme con un abito dai toni cangianti dell’oro e del bronzo. Bellissima e glamour come sempre, Emma Watson con i suoi capelli corti, visti per la prima volta alla prima newyorkese di Harry Potter e i doni della morte [parte 1], subito divenuti di tendenza tra le giovanissime fino a divenire un must tra le acconciature estive adottate questa estate. L’abito assolutamente elegante senza spalline è firmato Bottega Veneta, collezione autunno 2011.

    Dopo aver girato l’ultimo capitolo di Howarts, la Watson si è completamente lanciata alla conquista del settore moda, partendo dalla creazione di una linea giovanile per la catena inglese People Treee, interessandosi in particolare al commercio equo solidale, principio sul quale è riuscita a basare la collezione eco sostenibile Pure Threads progettata in collaborazione con la stilista Alberta Ferretti. Inoltre tra gli ultimi accordi di lavoro ben riusciti, si annovera l’ingaggio come testimonial di Emma Watson per lanciare la linea di cosmetici ecologici per l’azienda Lancôme. Un susseguirsi di occasioni importanti per Emma Watson, che continua a riscuotere successo in ogni campo.

    Per la premiere a New York City dei Doni della Morte 2, Emma Watson sceglie un abito Bottega Veneta caratterizzato da un corsetto con sotto una gonna in raso. All’abito mozzafiato abbina scarpe col tacco firmate Giuseppe Zanotti, mentre per gli accessori sceglie gioielli Lorraine Schwartz optando per degli splendidi orecchini e un anello a forma di fiore che aggiunge bellezza al suo sguardo favoloso da tappeto rosso. La sempre splendida Emma Watson, in tale occasione ha pettinato i capelli corti all’indietro, per donare all’aspetto generale un tocco in più di classe. Il make up era caratterizzato invece smokey eyes molto scuro, con uso corretto di eyeliner e matita nera.