Fashion style: T-Shirt Married to the Mob

da , il

    Il modo più semplice e migliore per sottolineare la vostra personalità attraverso stile e tendenze tra le più attraenti è di dare uno sguardo alla nuova collezione del marchio Married to the Mob. Una varietà di stili che attingono dallo streetwear a cui è unito il comfort dei tessuti leggeri, è la combinazione stilistica che ha ispirato proprio la collezione Married to the Mob primavera – estate 2011, catturando immediatamente l’attenzione. Married to the Mob è una linea di abbigliamento con sede a New York dedicata alla street wear femminile. I principali capi di abbigliamento sono le T-Shirt trendy e cool, i jeans a gamba stretta, i cappellini e le felpe con cappuccio. Da quando hanno avviato la vendita on line il marchio sta diventando un vero e proprio must tra le appassionate del genere.

    Fondata nel 2004 da Leah, anno in cui esce anche con la sua prima collezione di abbigliamento, il brand da quel momento ha continuato a crescere diffondendo look che piacciono sia agli uomini che alle donne, quindi non c’è da meravigliarsi del grande successo che sta riscuotendo Married to the Mob. In Italia il nome non è di spicco quanto alla ben nota catena Pull and Bear – che si accumuna alla Married per simil creazioni e stile adoperato – o alla recente produzione William Rast 2011 per Target dietro cui c’è Justin Timberlake, ma sarà sicuramente questioni di tempo. Le t-shirt coadiuvano all’espressione di personalità determinate, di idee che predono ispirazione dalle strade di New York. L’abbigliamento Married to the Mob primavera – estate 2011 sembra assolutamente favoloso e si adatta a diversi modi di vestire grazie alla versatilità dell’intera collezione che si esprime attraverso il colore e il disegno grafico. Con la nuova collezione Married to the Mob preparatevi a giocare con abbigliamento casual – chic, fashion street style, design accurati e audaci.