Festa della donna: come vestirsi la sera dell’8 marzo [FOTO]

da , il

    Festa della Donna: come vestirsi la sera dell’8 marzo. Arriva una delle occasioni fashion più belle dell’anno, vi siete già chieste cosa indossare? Ecco alcuni consigli d’abbigliamento per l’8 marzo, in linea con le tendenze più cool che caratterizzano quest’anno le nuove collezioni. Di solito si organizza sempre qualcosa di particolare per questa festa, una serata tra ragazze è un bel momento da passare insieme e per una sera i locali faranno qualcosa in tema. Per questo ci sono delle regolette da seguire per essere a proprio agio, felici ma sempre glam.

    Se state pensando che la festa delle donne dovrebbe essere tutto l’anno, non possiamo far altro che darvi ragione. Per tanti motivi però i locali organizzano qualcosa a tema solo in questo particolare giorno. È un appuntamento annuale e fisso quindi perché non cogliere al volo l’occasione per festeggiare indossando look molto vivaci, aderenti ai diktat del periodo?

    I nostri consigli sul look si basano sulle varie situazioni che potranno presentarvisi la serata dell’8 marzo.

    Look da discoteca

    Se volete andare a ballare con le amiche ricordatevi che l’importante è divertirsi. Probabilmente ballerete molto, per questo vi sconsigliamo i tacchi troppo alti. Ma se prima di andare a ballare farete un giro o andrete a cena, i tacchi saranno d’obbligo, perciò in questo caso vi consigliamo di infilare in borsetta delle ballerine così, in disco, potrete scatenarvi! Per quanto riguarda l’abbigliamento vi consigliamo minidress non troppo corti, qualcosa di comodo e fashion per potervi muovere in libertà. Puntate sui colori, il 2014 è già partito all’insegna delle tinte pastello, come ci dimostra la collezione primavera estate 2014 di Zara, per cui spazio ad accostamenti cromatici anche molto intensi e ad accessori moda a contrasto. Se preferite un look in nero, potrete sempre giocare con gli accessori, abbinando pashmine, collane, orecchini o altri bijoux in tonalità diverse, e perché no, spazio anche alle scarpe rosse! Insomma, il vero scopo della serata è divertirvi sentendovi voi stesse, per cui un occhio al glamour e uno ai capi che vi aiutano a sentirvi più sicure. Le occasioni sono dietro l’angolo!

    Look a cena con le amiche

    Per una cena tra amiche più tranquilla, potete optare per una blusa o un crop top da abbinare a una gonna a vita alta e cascate di bijoux; tra i look che vi raccomandiamo più caldamente, quelli bon ton: spazio a trench coat anche in colori pastello più primaverili, a top e minidress con stampe floreali più romantiche, come quelli che troviamo nella collezione primavera estate 2014 di Fornarina, così da fare una bella figura anche in un ristorante chic. Se il locale è easy optate per il casual, quindi skinny jeans, top con stampe fantasiose e blazer, meglio se colorato. Potrete completare i vostri look con tronchetti con tacco medio o meglio ancora, pumps con tacco alto e mary jane da indossare sotto i jeans. Immancabili gli accessori, da scegliere in base ai colori che più vi valorizzano. Se al ristorante preferite poi una passeggiata in tranquillità e quattro chiacchiere tra donne, l’abbigliamento già indicato prima: top, skinny jeans, blazer o cardigan ma attenzione questa volta scarpe flat! Se avete deciso che camminerete tutte insieme per raccontarvi sotto il chiar di luna tutti i vostri segreti allora sarà il caso di indossare scarpe comode perché vi aspetta una lunga notte.

    Ciò che invece è meglio evitare in ogni circostanza è un abbigliamento troppo sexy. È un consiglio per tutte le occasioni in realtà, meglio evitare look troppo provocanti che in molti casi creano un’immagine sbagliata al primo sguardo. Osate con i colori, scegliete anche accessori vistosi in stile anni ’80, dite qualcosa di voi attraverso i dettagli: è sempre una scelta vincente!