Festival di Sanremo 2015: gli abiti della seconda serata [FOTO]

da , il

    Gli abiti della seconda serata del Festival di Sanremo 2015 si sono distinti per uno stile sofisticato e molto caratteristico, anche in questo caso creazioni firmate dai grandi nomi della moda italiana. A tenere banco anche durante la seconda puntata sono le due presentatrici, Emma e Arisa, la modella e attrice Rocìo Munoz Morales, ma soprattutto le ospiti e in particolare Charlize Theron.

    Tra gli abiti della prima serata di Sanremo 2015, quelli di Rociò Munoz Morales sono stati di gran lunga i più fashion e femminili, realizzati per lei dallo stilista Giorgio Armani per la linea Armani Privè. Nella seconda serata a curare i cambi d’abito dell’attrice è un altro big della moda italiana, Roberto Cavalli. Il primo abito è un vestito a sirena color oro dalla linea Roberto Cavalli Atelier, con corpetto senza bretelle e inserti gioiello all-over, mentre il secondo è un modello più delicato in un beige tenue con decori laminati lungo le fasce intrecciate del corpetto.

    Arisa incanta indossando un primo look molto glamour: una creazione strutturata formata da gonna-pantalone, strascico lungo e corpetto con spacco vertiginoso dalle maniche in pizzo con inserto floreale bianco frontale, il tutto firmato Daniele Carlotta. Il secondo vestito è rosa cipria con elementi neri a contrasto e strascico.

    Emma ha indossato abiti Francesco Scognamiglio nella prima serata del Festival, creazioni molto eleganti e ben lontane dallo stile rock che da sempre la cantante predilige. Anche la seconda serata è ricca di sorprese per quanto riguarda i suoi look: il primo abito è un minidress in pizzo rosso con cintura gioiello, punto vita alto e grandi orecchini in coordinato, look curato da Dolce & Gabbana. Il secondo outfit è ben diverso: un tailleur nero con blazer corto, camicia dalle vistose ruches, nastro in seta alla gola e pantaloni a sigaretta, il tutto completato da grandi orecchini neri.

    Sofisticata e femminile come tutti si aspettavano, la super ospite Charlize Theron incanta l’Ariston scendendo le scale in un abito nero dai decori gioiello dorati lungo la scollatura e gonna nera plissettata.

    Chanty apre la sfida tra le giovani proposte indossando un minidress nero dalle maniche in pizzo e dai ricami pregiati, impreziosito da applicazioni a contrasto lungo i fianchi, mentre Nina Zilli porta nuovamente lo stile Vivienne Westwood all’Ariston: la sua scelta ricade su un abito dorato con sottoveste rossa in coordinato con pumps con tacco in vernice.

    Irene Grandi non rinuncia alla sua verve rock glam e veste un minidress formato da strati asimmetrici sovrapposti in nero firmato dalla griffe PNP, mentre Bianca Atzei sceglie lo stilista Antonio Marras e non sbaglia: suo è uno dei look più belli della serata, un abito con gonna plissettata in color block e applicazioni luccicanti in bianco e nero lungo il corpetto. Conchita Wurst, la prima drag queen sul palco di Sanremo, chiude la serata indossando un incantevole vestito bicolor minimal chic con gonna blu cobalto e corpetto turchese.

    Qual donna è stata più chic nella seconda serata di Sanremo?