Festival di Sanremo 2015: gli abiti della terza serata [FOTO]

da , il

    Durante la terza serata del Festival di Sanremo 2015, le donne protagoniste tornano a indossare creazioni molto fashion, vestiti sofisticati ed estremamente eleganti come richiede da sempre il Teatro Ariston, realizzati dai marchi di moda italiana più celebri. Nuovi cambi d’abito da sogno per la modella e attrice Rocio Munoz Morales, così come per Emma e Arisa, per le ospiti e le cantanti in gara.

    Rocio Munoz Morales ha lasciato tutti senza parole nelle prime due puntate del Festival. Durante la prima serata di Sanremo 2015 l’abbiamo vista valorizzata dallo stile etereo di tre creazioni Armani Privè, mentre nella seconda i suoi look raffinati e molto chic sono stati curati da Roberto Cavalli. Lo stilista italiano ha realizzato anche i vestiti della terza serata per l’attrice: il primo abito è un modello gioiello a sirena con maniche lunghe ricamate e schiena nuda, mentre il secondo è un meraviglioso vestito scivolato rosso con decori preziosi lungo l’intera lunghezza.

    Emma ha indossato abiti firmati Dolce & Gabbana nella seconda serata del Festival di Sanremo, dopo le creazioni più grintose Francesco Scognamiglio della prima. Nelle terza serata la vediamo comparire con un delizioso minidress dorato dal colletto ripiegato con gonna plissè e successivamente con un modello dallo stile totalmente diverso: un minidress nero molto elegante con decori rossi lungo il corpetto e le maniche semi trasparenti.

    Arisa entra in scena a piccoli passi a causa di un incidente, ma indossa uno dei suoi look più belli: un abito con spacco che mostra sotto dei pantaloni, dal corpetto aderente a maniche lunghe con gonna in satin, cintura in tinta e collana dalle grandi pietre. Lascia tutti senza parole il secondo abito, un modello con grande gonna a ruota dai ricami inferiori in pizzo e corpetto impreziosito da stampa fumetto colorata su base nera.

    Serena Brancale apre la gara delle giovani proposte con uno dei look più originali della serata, un abito con corpetto bicolor formato da due fasce, una beige e l’altra rossa, e lunga gonna verde a completare la forma. Amara e Rakele puntano su look simili in total black con pantaloni, la prima con turbante in tinta sui capelli.

    Irene Grandi è la prima donna a esibirsi nel gruppo dei big, e lo fa indossando un coordinato con pantaloni e giacca sporty chic. Look da vera diva per Anna Tatangelo che torna sul palco con un sofisticato abito da sera nero dal corpetto sagomato con una delle due parti bianche a contrasto con il resto, creazione Francesco Paolo Salerno.

    Grazia Di Michele porta colore e vivacità all’Ariston puntando su un abito lungo multicolor, in tinta con quello di Platinette accanto a lei. Bianca Atzei ripropone un abito Antonio Marras nella stessa forma di quello della prima serata, ma stavolta in bianco e nero con gonna dall’effetto mesh.

    Vittoria Puccini, super ospite, incanta con la sua classe il pubblico di Sanremo indossando un abito da sera molto romantico in un rosa cipria bon ton, il più fashion della serata.

    Chiara Galiazzo si affida ancora alla stilista inglese Stella McCartney e non sbaglia: per la terza serata uno splendido abito nero dal corpetto cut-out con una pioggia di strass oro lungo le mani. Sbarazzina e seducente Annalisa con un minidress nero molto corto dalle maniche in tulle con inserti lungo i profili. Abito rosso minimal chic per Lara Fabian, mentre Nina Zilli celebra lo stile eccentrico di Vivienne Westwood preferendo un look formato da minidress bianco dai ricami color oro con mantella fluo che le cade sulle spalle. Malika Ayane ripropone un vestito simile a quello della prima serata, un abito senza cuciture viola scuro.

    Qual è stato il look più bello della terza serata?