Food is fashion and Health: a Milano 5000 borse per imparare a mangiare sano

da , il

    Food is fashion and Health: a Milano 5000 borse per imparare a mangiare sano

    Il problema dell’anoressia nella moda e delle troppe modelle magre sta diventando un’urgenza al punto tale che, in vista della settimana della moda che sta per iniziare, è stata avviata una campagna di sensibilizzazione al mangiar bene per essere più belle.

    Dedicata alle fashion victims e a chi di moda vive, l’iniziativa si chiama semplicemente Food is fashion and Health e prevede la distribuzione di circa 5000 borse che contengono prodotti salutari grazie ai quali si può restare in forma senza digiunare.

    Nella borsa saranno inseriti 8 prodotti della migliore tradizione agroalimentare italiana ovvero quattro mele Marlene, una bottiglia d’acqua Ferrarelle, un succo d’ananas Pago, tre confezioni di Grok, il nuovo snack 100% Grana Padano croccante e cotto al forno, una confezione di mini crackers Panfibre Vitavigor e due snack biologici Alce Nero ma soprattutto si potrà sfogliare un vero e proprio manuale dedicato al mangiare correttamente e in maniera sana.

    Lo scopo è prevenire i disturbi alimentarli e non doverli curare quando i problemi sono ormai allo stadio avanzato e fare in modo che si diffonda una cultura della bellezza e della moda diversa, in cui le forme non siano considerate un problema da combattere.

    Secondo gli ultimi dati presentati a Milano, nel 2010 l’anoressia colpisce ancoralo 0,5% dei giovani tra i 14 e i 20 anni, più del 90% dei quali sono ragazze; a queste percentuali si legano quelle secondo cui le ragazze italiane sono insoddisfatte del loro corpo nel 58,4% dei casi e questo porta a far loro assumere, anche se si tratta di persone normopeso, diete restrittive e sconsiderate che invece di far bene procurano solo grossi danni al corpo e allo spirito.

    L’iniziativa è sicuramente interessante ma non sono molto sicura dell’effetto finale: speriamo almeno che le ragazze reclutate per la distribuzione delle sacche non siano una taglia 38 con il viso tirato e la pelle secca!