Gianbattista Valli sfila a Parigi: collezione Haute Couture inverno 2012

da , il

    Si sono concluse ieri le sfilate parigine che hanno visto cimentarsi gli stilisti per le collezioni Haute Couture autunno inverno 2011-2012. L’alta moda è stata protagonista in questi ultimi quattro giorni e ha visto l’esordio di Gianbattista Valli che ha presentato per la prima volta una collezione Haute Couture. Il giovane e talentuoso stilista italiano ha stregato la ville lumiere con creazioni di alta classe fatte di dettagli preziosi e assolutamente chic. L’uso delle piume, delle perle e delle stampe animalier contrapposte e soluzioni bicolore classiche come il bianco e il nero hanno reso questa sfilata davvero indimenticabile

    La prima sfilata di Haute Couture di Gianbattista Valli per l’autunno inverno 2011-2012 ha lasciato il segno e un marchio indelebile nel cuore dei parigini: meravigliose creazioni fatte di assoluta eleganza e originalità hanno scandito la sfilata del designer italiano. Esclusivi modelli fatti di piume come gli abiti lunghissimi e le gonnelline piene, oppure i cappotti candidi ricoperti di decorazioni floreali, rendono la donna firmata Valli una vera regina di stile.

    Magistrale l’uso dei colori neutri e dei bicolori come il classico bianco e nero che si posa su completi e abitini, accostati alle stampe animalier e alle tonalità shock come il rosso fuoco che compaiono su abiti da cocktail lunghissimi e leggeri come farfalle dotati addirittura di mantello. L’atmosfera è resa subito glamorous, lussuosa e assolutamente esclusiva. Un tocco di vera classe che spunta dalle mani di questo giovane stilista italiano, nuova promessa lanciata verso la vetta del mondo della moda.