Gioielli gufo: bijoux portafortuna la nuova tendenza

da , il

    E chi l’ha detto che i gufi si possono incontrare solo nelle buie notti?

    Anelli, ciondoli e orecchini: collezione gufo alla ricerca dell’accessorio che non può mancare nel portagioie. Ogni donna che si rispetti sa che non può lasciare al caso la scelta di gioielli e bijoux per brillare sempre.

    Lunghe collane con multiciondoli penzolano fuori dai maxi pull e sulle t-shirt. Fanno la loro comparsa anche sui tubini più austeri e tra le stole vintage fiorite.

    Tra i capelli scintillano pendenti dalle forme più stravaganti e le mani sono impreziosite da pietre multicolor e simboli di tendenza.

    Sì, quest’anno comanda il gufo.

    Stimato predatore della notte, il gufo ha conquistato con i suoi occhi vigili le signore alla moda che ne fanno mostra senza temere le dicerie che vogliono il pacioso volatile quale portatore di cattivo auspicio.

    Sfatiamo subito la leggenda del malaugurio; da sempre, dalle antiche popolazioni nordiche, il gufo simboleggia la saggezza, la comprensione, la luce nella notte.

    Alcuni stilisti tra i quali l’illustre Marc Jacobs e la signora della moda Vivienne Westwood hanno sfidato la maldicenza proponendo il placido volatile su anelli, ciondoli e orecchini.

    Oro e argento, perle e swaroski impreziosiscono occhi e piume del re della notte.

    Grandi pendenti padroneggiano perfettamente i maxi pull dalle tonalità più audaci ma deliziano sontuosamente anche le camicie più caste.

    E’ il simbolo guida della collezione di Roberto Giannotti ‘I Misteri della Notte’.

    Ovviamente anche H&M, Asos e Alcozer hanno proposto la loro personale versione di gufo bijou che vestecon maestria le dita delle signorine rock.

    Il gufo è il gioiello must have di questo inverno.

    Non sarà quindi il caso di fare un salto in boutique e acquistarne qualcuno?